Gucci chiude un dicembre da record

12/01/2001

loghino.gif (3272 byte)



Venerdì 12 Gennaio 2001
italia – economia
E Gucci chiude un dicembre da record (vendite +30%)

AMSTERDAM Dicembre da record per Gucci. Ieri la holding ha reso noto che la Gucci Division ha registrato complessivamente un fatturato di 182 milioni di dollari nell’ultimo mese dell’anno scorso, «con un incremento superiore al 30%». Le vendite al dettaglio hanno totalizzato 145 milioni, con un aumento quasi del 40%, che riflette anche il fatto che dicembre in alcune regioni è stato caratterizzato da un calendario commerciale di cinque settimane. Su basi comparabili e a cambi valutari costanti, l’incremento delle vendite al dettaglio risulta superiore al 25 per cento.

«Tale crescita riflette il rafforzamento registrato in tutto il mondo: la divisione ha messo a segno incrementi a due cifre nelle principali regioni, cioè Usa, Europa, Giappone e il resto dell’Asia», precisa il comunicato diffuso dal gruppo. La società sottolinea di avere reso noto l’andamento delle vendite «a causa delle preoccupazioni espresse dalla comunità finanziaria sulla recente performance del settore del lusso». I risultati annuali di Gucci saranno resi noti nella seconda metà di marzo.

La Borsa ha accolto queste notizie con un rialzo del 5,6% a 90,80 euro, poi ridimensionato a +1,1% in chiusra (86,9 euro).