Gruppo Sonepar, esito incontro 19/04/2011

Roma, 21 aprile 2011

Testo Unitario

Il 19/04/2011 si è volto l’incontro tra Gruppo Sonepar e le OO.SS. Nazionali per la procedura di fusione per incorporazione di Mazzi Sonepar SpA (Toscana) e Sonepar Puglia SpA in Sonepar Italia Nord che verrà rinominata Sonepar Italia SpA. La fusione svolgerà i suoi effetti a partire dal 25 aprile 2011.

Nell’allegare il verbale di accordo, vi informiamo che il Dott. Fiore ci ha comunicato che per un problema tecnico, a partire dalla fusione non sarà più possibile provvedere al pagamento degli stipendi il 31 del mese. Su tale questione, l’Azienda ha prospettato due soluzioni. La prima prevede il pagamento dello stipendio il 1° del mese successivo con la stessa procedura di quella attuale e cioè con il saldo delle parti variabili nel mese successivo; la seconda prevede il pagamento con valuta al 5 del mese successivo comprensiva però di tutta la chiusura del mese precedente.

Su queste due ipotesi, chiediamo di verificare, tramite i delegati, la soluzione più idonea, tenendo conto in particolare delle persone che hanno impegni con le banche (mutui, prestiti). Per il mese in corso, lo stipendio verrà accreditato il 1° maggio. Nel prossimo incontro, andremo a definire il giorno del pagamento per il futuro.

Le date fissate per i prossimi incontri, per iniziare a discutere dell’armonizzazione dei contratti integrativi esistenti, sono previsti per il 4 maggio alle ore 10.30 a Bologna e l’1 giugno probabilmente a Padova. Appena definita la sede di incontro, vi manderemo comunicazione.

p. La Filcams Cgil

Daria Banchieri