Gruppo Sisal, Nota esplicativa accordo integrativo 18/02/2010

Roma, 19 febbraio 2010

TESTO UNITARIO


Vi comunichiamo che ieri, 18 febbraio 2010, è stato sottoscritto l’accordo integrativo tra il Gruppo Sisal e le organizzazioni sindacali Fisascat Cisl, Filcams Cgil e Uiltucs Uil per gli oltre 1000 lavoratori del Gruppo (Sisal Spa, Sisal Match Point Spa,Sisal Slot Spa e Sisal Holding Finanziaria).

In particolare l’accordo prevede:

un sistema di Relazioni Sindacali funzionale al Governo della sviluppo delle varie aziende del Gruppo e tramite commissioni paritetica, allo scopo costituite, anche al Governo della Organizzazione del Lavoro, della Sicurezza e delle Pari Opportunità.

Lo sviluppo della formazione nelle sue varie articolazioni attraverso piani formativi che saranno previsti nell’ambito degli avvisi decisi dal fondo interprofessionale For.Te.;

Il consolidamento e la crescita dell’occupazione in ragione delle nuove aperture dei Mini Casinò.

Sull’assistenza sanitaria le parti hanno definito che a partire dal 1/1/2009 tutti i lavoratori dipendenti delle aziende facenti parte del Gruppo Sisal saranno iscritti al fondo Est e dalla stessa data l’attivazione di una ulteriore polizza sanitaria integrativa ad est del valore pari a € 240,00 annuali pro-capite con la compagnia assicurativa Unisalute;
Sulla previdenza complementare le parti confermano di proseguire con le opere di informazione e sensibilizzazione rispetto all’adesione al fondo Fon.Te.;

Il tema di malattia acquisito il 100% della retribuzione per le assenze dal 4^ al 21^ giorno.

Definito il premio variabile aziendale pari a € 1.810,00 riparametrato al IV livello con decorrenza dall’1/1/2009.

                      La Filcams Cgil Nazionale
                        P. Marconi D. Lelli