Documenti di settore

Gruppo Mercatone in AS, esito incontro 31/07/2019

Roma 01 agosto 2019

TESTO UNITARIO

Vi inviamo, in allegato, il comunicato stampa unitario relativo all’incontro in oggetto. In aggiunta a quanto in esso contenuto, riteniamo opportuno fare alcune considerazioni. Esprimiamo, ancora
una volta, disappunto per la scelta del Mise di non partecipare agli incontri nel suo ruolo istituzionale, a garanzia delle procedure avviate che interessano oltre 1800 lavoratori, ma anche
per il mancato contributo del Ministero del Lavoro, a cui più volte abbiamo chiesto un incontro relativamente alla condizione reddituale dei lavoratori, ad oggi, senza riscontro.
L’AS ha avviato una procedura di riduzione del personale, ai sensi degli artt. 4 e 24 della L.223/91, su base non oppositiva, rivolta a tutta la platea dei lavoratori. Abbiamo appreso, ieri, che la
decisione dei Commissari è stata assunta, anche su sollecitazione di numerosi territori, a tutela di quei lavoratori prossimi alla pensione o che intendessero richiedere la liquidazione dell’intero
importo della Naspi per avviare altra attività lavorativa, considerato che già 70 lavoratori hanno formulato le loro dimissioni, non usufruendo perciò di alcun trattamento di Naspi.
La procedura di riduzione, avviata ieri, sarà presa in esame nelle prossime settimane, secondo i tempi previsti dalle normative vigenti. Ricordiamo, inoltre, che il meccanismo della mobilità non
oppositiva ha praticamente accompagnato la storia di Mercatone dal momento in cui, nel 2011, facemmo gli accordi per i Cds. Con riserva di fornivi tempestivi aggiornamenti sugli sviluppi della
vertenza, vi porgiamo cordiali saluti.

p.La Filcams Cgil
S. Bigazzi