Gruppo Maha, Nota esplicativa, verbale di accordo 16/11/2011

Roma, 17 novembre 2011

Oggetto: Maha Spa amministrazione straordinaria
Procedura L.223/91.-

Alle Filcams Regionali
e Territoriali

Loro Sedi

    TESTO UNITARIO

    Care/i compagne/i,

    con l’incontro convocato il 16 novembre u.s. presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, si è conclusa anche la fase amministrativa della vertenza aperta con la dichiarazione di insolvenza della società Gruppo Maha, Tribunale di Nola, sent. N. 2/08 de 17.4.2008, che dal 26 giugno 2008 ha emesso il Decreto per l’Amministrazione Straordinaria, affidata al Commissario Straordinario Dott. Lupi.

    La lunga vertenza, che ha registrato l’impegno del Commissario Straordinario nel tentativo di mantenere la rete commerciale anche attraverso la cessione di punti vendita ad altri operatori del settore, nonché al reiterato utilizzo dello strumento della cassa integrazione guadagni, si conclude con la cessazione dell’attività e la conseguente apertura della procedura di licenziamento collettivo avviata il 16 settembre 2011 e definita in sede ministeriale il 16 novembre ’11 con l’accordo che prevede la collocazione in mobilità, ex art. 4 e art. 3, co.3, L. 223-91, di tutto il restante personale ancora in forza, 73 persone, nelle 27 filiali distribuite in 12 regioni; la decorrenza è il 25 novembre 2011.

    Sarà cura del Commissario Straordinario definire i conteggi relativi alle competenze economiche maturate fino alla data di cessazione dell’attività di impresa e avvio della mobilità ed erogare gli acconti possibili attraverso la ulteriore cessione di beni.

    Cordiali saluti.

    p. La Filcams CGIL Nazionale
    Elisa Camellini

    Verbale di accordo 16-11-2011