Gruppo Kelly – Esito incontro 08/07/2013

Roma, 8 luglio 2013

Oggetto: Gruppo Kelly – esito incontro 8 luglio

Testo Unitario

oggi si è tenuto il previsto incontro con il Gruppo Kelly finalizzato al monitoraggio dell’applicazione del Contratto di Solidarietà ed è stata l’occasione per fare il punto sull’andamento generale.
L’azienda ci ha dichiarato che l’andamento generale sostanzialmente è lievemente migliorato in termini di marginalità e di numero di somministrati. Il settore che ha subito una drastica frenata è quello della selezione, in quanto le continue modifiche del mercato del lavoro determinano una situazione di attesa da parte dei clienti.
L’organico complessivo non ha subito variazioni e riguardo la situazione inerente alle filiali, non sono previste chiusure/accorpamenti, pertanto non ci saranno impatti sull’attuale livello occupazionale.
Per quanto riguarda la gestione del Contratto di solidarietà, l’azienda ci ha dichiarato che mediamente non si è mai raggiunta l’intera riduzione di orario prevista, attestandosi a 8 ore mensili per ciascun lavoratore coinvolto, e non ha escluso che alla scadenza naturale del periodo non ne venga chiesta la proroga.
Al fine di avere un quadro più dettagliato sulla situazione aziendale ci siamo dati appuntamento per la prima metà di novembre prossimo.

p. la Filcams Cgil Nazionale
Sandro Pagaria