Gruppo Eurospin, esito coordinamento 16/01/2019

Roma, 29 Gennaio 2019

Mercoledì 16 gennaio 2019 a Firenze si è tenuto il Coordinamento del “Gruppo Eurospin” per una valutazione e aggiornamento rispetto ai due incontri e all’inizio della trattativa riguardante un percorso iniziale per la creazione di un integrativo aziendale “Eurospin”.

Durante l’incontro sono emersi, a differenza delle precedenti volte, la volontà e i presupposti da parte del rappresentante della Società ad iniziare e proseguire corrette relazioni sindacali oltre ad intavolare una trattativa per istituire un CIA/Protocollo di regole aziendali, oggi del tutto inesistente all’interno del panorama aziendale Eurospin.

In previsione del prossimo incontro calendarizzato per il giorno 27 febbraio 2019, i partecipanti al coordinamento, dopo un analisi delle criticità che ancora oggi persistono all’interno del “ Gruppo Eurospin”, quasi sempre simili tra loro anche se la gestione delle cinque Società è autonoma, il Coordinamento ha evidenziato tra le altre problematiche quelle più ricorrenti e che si ripercuotono più profondamente sulle lavoratrici e lavoratori, ossia: 1) turni di lavoro/orario di lavoro, 2) trasferimenti, 3) trasferte, 4) livelli d’inquadramento, 5) Salute e Sicurezza, 6) mancanza di interlocutori certo.

Pertanto, in virtù di queste tematiche comuni, senza sottovalutare gli altri temi, il Coordinamento ha ritenuto opportuno avanzare queste prime esigenze tenendo conto della poca dimestichezza delle Società a intrattenere relazioni con le OO.SS. e per non dare la possibilità a chi rappresenta attualmente il “Gruppo Eurospin” di sottrarsi dal proseguire nelle trattative per l’istituzione di un CIA, trattativa che ricordo si terrà in forma plenaria il 27 febbraio 2019. Appena possibile vi comunicherò le indicazioni logistiche dove si terrà l’incontro.

p.la Filcams Cgil Naz
Giovanni Dalò