Gruppo Effe, Nota esplicativa Accordo CIG in deroga/Mobilita’ 01/07/2010

Roma, 8 luglio 2010

Oggetto: Gruppo Effe Srl – Accordo CIG in deroga/Mobilità

come anticipato (vedi circolare 07/06 u.s.) il 22/06 e il 01/07 uu.ss. si sono tenuti, presso il Ministero del Lavoro, i previsti incontri ai fini della prosecuzione del confronto rispetto alla procedura di riduzione del personale avviata dall’azienda in data 07/04/10; in tale sede, si è sottoscritto un accordo (all.1) che contempla il ricorso alla CIG in deroga contestualmente alla previsione della collocazione in mobilità in considerazione dell’esclusivo criterio della non opposizione al licenziamento da parte dei lavoratori.

L’intervento di CIG, con decorrenza 01-07-10 e della durata di 8 mesi, coinvolge i 166 lavoratori attualmente in forza presso le sedi del Gruppo situate in Lombardia (Curno e Azzano San Paolo – BG, Brescia, Assago e Cologno Monzese – MI), Friuli Venezia Giulia (Trieste e Mortegliano – UD), Veneto (Belluno, Mestrino – PD, Treviso) ed Emilia Romagna (Bagnavacallo – RA); si è convenuto che i criteri di rotazione, le modalità attuative e l’entità della riduzione oraria siano stabiliti a livello territoriale, prevedendo in tal senso l’avvio di un confronto tra le parti che tenga in considerazione le peculiarità delle differenti realtà.
Come sopra specificato, si è inoltre concordato, in vigenza di cassa integrazione, di ricorrere alla mobilità secondo il solo criterio della non opposizione al licenziamento, entro il limite massimo dei 59 esuberi dichiarati nella comunicazione di apertura della procedura; ai lavoratori posti in mobilità verrà riconosciuto un incentivo economico all’esodo secondo quanto previsto da un apposito verbale sottoscritto a latere (all. 2)

Nell’accordo ad integrazione si è inoltre stabilito di incontrarsi entro i due mesi precedenti la scadenza dei termini per una verifica rispetto all’andamento del trattamento di cassa integrazione e di prevedere, al medesimo fine, l’effettuazione di incontri a livello territoriale.

                          p. Filcams-CGIL Nazionale

Fabrizio Russo

All. 1Accordo CIG in deroga/mobilità 01/07/10