GRUPPO COIN, SIGLATO IL CONTRATTO INTEGRATIVO AZIENDALE

09/05/2013

9 maggio 2013

Gruppo Coin, siglato il Contratto Integrativo Aziendale


Il 30 aprile scorso a Bologna è stato sottoscritto il Contratto Integrativo del Gruppo Coin dopo gli esiti positivi della consultazione delle lavoratrici e dei lavoratori.

Le assemblee svolte vedono il voto favorevole di circa l’87% dei partecipanti , 7% di contrari e 6% di astenuti. A questo risultato si devono aggiungere la difficoltà a gestire la consultazione in una rete di vendita fatta prevalentemente di negozi medio-piccoli che ha prodotto un dato di partecipazione sotto le potenzialità.

“Il contesto di crisi in cui è stata affrontata la contrattazione, i risultati non positivi registrati dall’azienda e la volontà di non arrivare ad una disdetta della contrattazione in essere, hanno costituito i presupposti e i condizionamenti del lavoro affrontato” ha affermato Maria Grazia Gabrielli segretario Nazionale della Filcams Cgil.

“Definito il nuovo Contratto Integrativo” afferma la Filcams Cgil “è necessario dare immediato avvio alla sua gestione a partire dalla commissione per il salario variabile che deve essere esteso a tutta la rete di vendita al confronto sull’organizzazione del lavoro. Primo appuntamento che ci deve vedere coinvolti in tutti i punti vendita e territori nel mese di maggio èrelativo alla programmazione del lavoro domenicale; un tema importante per tutte le lavoratrici e lavoratori del gruppo".