Gruppo Carrefour, comunicazione su procedura mobilità

Roma, 3 dicembre 2013

Testo unitario

La presente per comunicare alle strutture interessate che la Divisione Ipermercati di Carrefour Italia, a seguito dell’incontro nazionale svolto l’11 novembre a Bologna nel quale, come vi è noto, era stata dichiarata l’intenzione di procedere all’apertura di una procedura di mobilità per un numero significativo di Ipermercati, ha informato le Segreterie Nazionali di Filcams, Fisascat e Uiltucs di voler approfondire ulteriori aspetti delle strategie aziendali ad oggi non ancora sufficientemente valutate e conseguentemente soprassedere all’apertura della citata procedura.

Ci è difficile commentare gli avvenimenti esposti. Se da un lato, anche le nostre azioni di dissenso e contrasto hanno contribuito ad evitare la formalizzazione della procedura, dall’altro la storia delle relazioni sindacali e delle scelte assunte dall’azienda ci impongono di mantenere alta l’attenzione.

Per quanto sopra al momento viene sospeso lo stato di agitazione in atto.

Le Federazioni Nazionali di Filcams, Fisascat e Uiltucs invitano le strutture territoriali a informare le lavoratrici ed i lavoratori dell’accaduto.

p. la Segreteria Filcams Cgil Nazionale

M. Grazia Gabrielli