Gruppo Bofrost Italia, Ipotesi integrazione CIA classi professionali 20/02/2004

Il giorno 20 FEBBRAIO 2004 in SAN VITO AL TAGLIAMENTO, le parti:

bofrost Distribuzione ITALIA S.p.A., nelle persone di Claudio Della Rovere, Giovanni Cappelli, Ralph Battiston e Stefano Galante;

Le Segreterie Nazionali

Filcams CGIL nella persona di Piero Marconi,

Fisascat CISL nella persona di Mario Piovesan,

Uiltucs UIL nella persona di Mauro Agricola,

le Segreterie Territoriali Fisascat CISL nelle persone di:

Massimo Boscaro, Mirco Ceotto, Adriano Giacomazzi, Alfredo Penso,

assistite dalle RR.SS.AA. delle Filiali

hanno stipulato la seguente:

IPOTESTI DI MODIFICA

delle classi professionali e relative schede (sistema di variabili)

CLASSI PROFESSIONALI – Schede:

1) 1bis)
Operatore di vendita neo assunto

Operatore di vendita junior

2) Operatore di vendita junior A
3) Operatore di vendita junior B
3bis)

4)

Operatore di vendita junior C

Operatore di vendita senior

5) Operatore di vendita tutor
6) Operatore di vendita acquisitore

Scheda 1) Operatore di vendita neoassunto

Si individuano nella classe professionale di Operatore di vendita neoassunto tutti gli OpV che non hanno ancora maturato 3 mesi interi di lavoro in qualità di OpV in bofrost.

Il sistema retributivo integrativo per l’OPV neoassunto prevede i seguenti premi :

PREMIO FATTURATO

Il premio fatturato è pari allo 0,2% del fatturato tradizionale realizzato.

La media di tale premio verrà corrisposta su tutti gli istituti differiti.

RETRIBUZIONE GIRI IN CONSEGNA

Nel caso in cui l’OPV sia impiegato in giri giornalieri esclusivamente di consegna, allo stesso sarà applicato il trattamento economico previsto dalla scheda 8) Operatore di Vendita Consegnatario C2

TRASFERTA

Per il lavoro svolto all’esterno della filiale di appartenenza viene riconosciuta al OPV neoassunto una trasferta giornaliera di 10 .

Scheda 1bis) Operatore di vendita Junior

Rientrano in questa Categoria tutti gli OpV Junior A che nel trimestre non hanno raggiunto l’obiettivo di Tabella Trimestrale (somma delle Sue 3 Tabelle Mese).

Il “Programma di lavoro”, vincolante per la maturazione del Sistema di Variabili previsto per la Classe Professionale, è di 50 Visite giorno finalizzate ad una vendita o ad un’Acquisizione di un nuovo cliente o ad una consegna.

Il sistema retributivo integrativo per l’OPVJ prevede i seguenti premi :

      a) PREMIO FATTURATO

Il premio provvigione fatturato è pari allo 0,2% del fatturato tradizionale realizzato.

La media di tale premio verrà corrisposta su tutti gli istituti differiti.

b) PREMIO PROVVIGIONE

Al raggiungimento della Tabella Trimestrale (somma delle Sue 3 Tabelle Mese) verrà riconosciuto una provvigione pari al 5% sul fatturato di esubero dalla Tabella Trimestrale

Tabella Mese = Clienti X Media Incasso Cliente Visitato X Trend + 500 Euro

Il trend è un parametro di riferimento rispetto al mese precedente e potrà ; essere modificato in base alla stagionalità ed in corrispondenza di eventuali promozioni.

Tale erogazione è esclusa da tutti gli istituti differiti

RETRIBUZIONE GIRI IN CONSEGNA

Nel caso in cui l’OpV sia impiegato in giri giornalieri esclusivamente di consegna, allo stesso sarà applicato il trattamento economico previsto dalla scheda 8) Operatore di Vendita Consegnatario C2

TRASFERTA

Per il lavoro svolto all’esterno della filiale di appartenenza viene riconosciuta al OPVJA una trasferta giornaliera di Euro 5.

Scheda 2) Operatore di vendita Junior A

Si individuano nella classificazione di Operatore di vendita Junior A tutti gli OpV che hanno realizzato nell’anno commerciale precedente un fatturato inferiore a Euro 168.000, o una media incasso giorno determinata dall’incasso totale diviso le giornate lavorative escluse le ferie e i permessi.

Il “Programma di lavoro”, vincolante per la maturazione del Sistema di Variabili previsto per la Classe Professionale, è di 50 Visite giorno finalizzate ad una vendita o ad un’Acquisizione di un nuovo cliente o ad una consegna

Il sistema retributivo integrativo per l’OPVJA prevede i seguenti premi :

      a) PREMIO FATTURATO

Il premio provvigione fatturato è pari allo 0,2% del fatturato tradizionale realizzato.

La media di tale premio verrà corrisposta su tutti gli istituti differiti.

      b) PREMIO TABELLA MESE

Al raggiungimento della Tabella del mese verrà erogato un premio pari a 75 Euro.

Tabella = Clienti X Media Incasso Cliente Visitato X Trend + 500 Euro

Il trend è un parametro di riferimento rispetto al mese precedente e potrà ; essere modificato in base alla stagionalità ed in corrispondenza di eventuali promozioni.

Tale erogazione è esclusa da tutti gli istituti differiti.

c) PREMIO PROVVIGIONE

Al raggiungimento della Tabella Trimestrale (somma delle Sue 3 Tabelle Mese) verrà riconosciuto una provvigione pari al 5% sul fatturato di esubero dalla Tabella Trimestrale

Tale erogazione è esclusa da tutti gli istituti differiti

d) PREMIO CLIENTI

Al raggiungimento della Tabella Trimestrale e del mantenimento del Portafoglio Clienti di ogni “inizio” Trimestre verrà riconosciuto per ogni Cliente Nuovo Autoprodotto che ha speso nei primi 6 passaggi almeno 80 Euro:

Ø 5 Euro per ogni Cliente Nuovo Autoprodotto di crescita sul Portafoglio Clienti di inizio Trimestre

Tale erogazione è esclusa da tutti gli istituti differiti.

.

RETRIBUZIONE GIRI IN CONSEGNA

Nel caso in cui l’OdV sia impiegato in giri giornalieri esclusivamente di consegna, allo stesso sarà applicato il trattamento economico previsto dalla scheda 8) Operatore di Vendita Consegnatario C2

TRASFERTA

Per il lavoro svolto all’esterno della filiale di appartenenza viene riconosciuta al OPVJA una trasferta giornaliera di Euro 10.

Scheda 3) Operatore di vendita Junior B

Si individuano nella classificazione di Operatore di vendita Junior B tutti gli OpV che hanno realizzato nell’anno commerciale precedente un fatturato superiore a Euro 168.000 e inferiore a Euro 190.000, o una media incasso giorno determinata dall’incasso totale diviso le giornate lavorative escluse le ferie e i permessi.

Il sistema retributivo integrativo per l’OPVJB prevede i seguenti premi:

      a) PREMIO FATTURATO

Il premio provvigione fatturato è pari allo 0,2% del fatturato tradizionale realizzato.

La media di tale premio verrà corrisposta su tutti gli istituti differiti.

      b) PREMIO TABELLA MESE

Al raggiungimento della Tabella del mese verrà erogato un premio pari allo 0,5 % del Fatturato Cumulato realizzato.

Tabella = Clienti X Media Incasso Cliente Visitato X Trend + Programmi di Lavoro

Il trend è un parametro di riferimento rispetto al mese precedente e potrà ; essere modificato in base alla stagionalità ed in corrispondenza di eventuali promozioni.

Tale erogazione è esclusa da tutti gli istituti differiti.

      c) PREMIO PROVVIGIONE

Il sistema di calcolo del premio fatturato , sarà determinato applicando aliquote provvigionali definite secondo scaglioni di fatturato giorno (determinato dall’incasso totale mese diviso le giornate lavorate) come da tabella.

Per fatturato si intende:

Se la Tabella Mese è raggiunta

fatturato = fatturato tradizionale + il fatturato da telemarketing consegnato.

Se la Tabella Mese NON è raggiunta :

fatturato = fatturato tradizionale + il 50% del fatturato da telemarketing consegnato.

LE ALIQUOTE E GLI SCAGLIONI
Scaglioni di fatturato giorno Aliquote Premio giorno incassi intermedi
Fino a 719 Euro
0.00 %
0
Oltre i 719 Euro
10,00%
10,0% parte eccedente i 719 Euro

Tale erogazione è esclusa da tutti gli istituti differiti.

d) PREMIO CLIENTI

Al raggiungimento della Tabella Semestrale e del mantenimento del Portafoglio Clienti di ogni “inizio” Semestre (Marzo e Settembre) verrà riconosciuto per ogni Cliente Nuovo Autoprodotto che ha speso nei primi 6 passaggi almeno 80 Euro:

Ø 2 Euro per ogni Cliente Nuovo Autoprodotto fino al mantenimento del portafoglio Clienti di inizio Semestre

Ø 5 Euro per ogni Cliente Nuovo Autoprodotto di crescita sul Portafoglio Clienti di inizio Semestre

Tale erogazione è esclusa da tutti gli istituti differiti.

RECUPERABILITA’ SEMESTRALE

Se il Fatturato realizzato nel Semestre sarà uguale o superiore alla Somma delle Tabelle previste mensilmente, verranno recuperati eventuali Premi Tabella Mese persi nel Semestre

RETRIBUZIONE GIRI IN CONSEGNA

Nel caso in cui l’OpV sia impiegato in giri giornalieri esclusivamente di consegna, allo stesso sarà applicato il trattamento economico previsto dalla scheda 8) Operatore di Vendita Consegnatario C2

TRASFERTA

Per il lavoro svolto all’esterno della filiale di appartenenza viene riconosciuta al OPVJB una trasferta giornaliera di Euro 15.

Scheda 3bis) Operatore di vendita Junior C

Si individuano nella classificazione di Operatore di vendita Junior C tutti gli OpV che hanno realizzato nell’anno commerciale precedente un fatturato superiore a Euro 190.000 e inferiore a Euro 209.000, o una media incasso giorno determinata dall’incasso totale diviso le giornate lavorative escluse le ferie e i permessi.

Il sistema retributivo integrativo per l’OPVJB prevede i seguenti premi:

      a) PREMIO FATTURATO

Il premio provvigione fatturato è pari allo 0,2% del fatturato tradizionale realizzato.

La media di tale premio verrà corrisposta su tutti gli istituti differiti.

      b) PREMIO TABELLA MESE

Al raggiungimento della Tabella del mese verrà erogato un premio pari a 5 Euro per giornata lavorata

Tabella = Clienti X Media Incasso Cliente Visitato X Trend + Programmi di Lavoro

Il trend è un parametro di riferimento rispetto al mese precedente e potrà ; essere modificato in base alla stagionalità ed in corrispondenza di eventuali promozioni.

Tale erogazione è esclusa da tutti gli istituti differiti.

      c) PREMIO PROVVIGIONE

Il sistema di calcolo del premio fatturato , sarà determinato applicando aliquote provvigionali definite secondo scaglioni di fatturato giorno (determinato dall’incasso totale mese diviso le giornate lavorate) come da tabella.

Per fatturato si intende:

Se la Tabella Mese è raggiunta

fatturato = fatturato tradizionale + il fatturato da telemarketing consegnato.

Se la Tabella Mese NON è raggiunta :

fatturato = fatturato tradizionale + il 50% del fatturato da telemarketing consegnato.

LE ALIQUOTE E GLI SCAGLIONI
Scaglioni di fatturato giorno Aliquote Premio giorno incassi intermedi
Fino a 821 Euro
0.00 %
0
Oltre i 821 Euro
10,00%
10,0% parte eccedente i 821 Euro

Tale erogazione è esclusa da tutti gli istituti differiti.

d) PREMIO CLIENTI

Al raggiungimento della Tabella Semestrale e del mantenimento del Portafoglio Clienti di ogni “inizio” Semestre (Marzo e Settembre) verrà riconosciuto per ogni Cliente Nuovo Autoprodotto che ha speso nei primi 6 passaggi almeno 80 Euro:

Ø 2 Euro per ogni Cliente Nuovo Autoprodotto fino al mantenimento del portafoglio Clienti di inizio Semestre

Ø 5 Euro per ogni Cliente Nuovo Autoprodotto di crescita sul Portafoglio Clienti di inizio Semestre

Tale erogazione è esclusa da tutti gli istituti differiti.

RECUPERABILITA’ SEMESTRALE

Se il Fatturato realizzato nel Semestre sarà uguale o superiore alla Somma delle Tabelle previste mensilmente, verranno recuperati eventuali Premi Tabella Mese persi nel Semestre

RETRIBUZIONE GIRI IN CONSEGNA

Nel caso in cui l’OpV sia impiegato in giri giornalieri esclusivamente di consegna, allo stesso sarà applicato il trattamento economico previsto dalla scheda 8) Operatore di Vendita Consegnatario C2

TRASFERTA

Per il lavoro svolto all’esterno della filiale di appartenenza viene riconosciuta al OPVJB una trasferta giornaliera di Euro 20.

Scheda 4) Operatore di vendita Senior

Si individuano nella classificazione di Operatore di vendita Senior tutti gli OpV che hanno realizzato nell’anno commerciale precedente un fatturato superiore a Euro 209.000, o una media incasso giorno determinata dall’incasso totale diviso le giornate lavorative escluse le ferie e i permessi.

Il sistema retributivo integrativo per l’OPVJB prevede i seguenti premi:

      a) PREMIO FATTURATO

Il premio provvigione fatturato è pari allo 0,2% del fatturato tradizionale realizzato.

La media di tale premio verrà corrisposta su tutti gli istituti differiti.

      b) PREMIO TABELLA MESE

Al raggiungimento della Tabella del mese verrà erogato un premio pari a 10 Euro per giornata lavorata

Tabella = Clienti X Media Incasso Cliente Visitato X Trend + Programmi di Lavoro

Il trend è un parametro di riferimento rispetto al mese precedente e potrà ; essere modificato in base alla stagionalità ed in corrispondenza di eventuali promozioni.

Tale erogazione è esclusa da tutti gli istituti differiti.

      c) PREMIO PROVVIGIONE

Il sistema di calcolo del premio fatturato , sarà determinato applicando aliquote provvigionali definite secondo scaglioni di fatturato giorno (determinato dall’incasso totale mese diviso le giornate lavorate) come da tabella.

Per fatturato si intende:

Se la Tabella Mese è raggiunta

fatturato = fatturato tradizionale + il fatturato da telemarketing consegnato.

Se la Tabella Mese NON è raggiunta :

fatturato = fatturato tradizionale + il 50% del fatturato da telemarketing consegnato.

LE ALIQUOTE E GLI SCAGLIONI
Scaglioni di fatturato giorno Aliquote Premio giorno incassi intermedi
Fino a 924 Euro
0 %
0
Oltre i 924 Euro fino a 1078 Euro
10 %
10% parte eccedente i 924 Euro
Oltre i 1078 Euro
15 %
15 Euro +15% parte eccedente i 1078 Euro

Tale erogazione è esclusa da tutti gli istituti differiti.

d) PREMIO CLIENTI

Al raggiungimento della Tabella Semestrale e del mantenimento del Portafoglio Clienti di ogni “inizio” Semestre (Marzo e Settembre) verrà riconosciuto per ogni Cliente Nuovo Autoprodotto che ha speso nei primi 6 passaggi almeno 80 Euro:

Ø 2 Euro per ogni Cliente Nuovo Autoprodotto fino al mantenimento del portafoglio Clienti di inizio Semestre

Ø 5 Euro per ogni Cliente Nuovo Autoprodotto di crescita sul Portafoglio Clienti di inizio Semestre

Tale erogazione è esclusa da tutti gli istituti differiti.

RECUPERABILITA’ SEMESTRALE

Se il Fatturato realizzato nel Semestre sarà uguale o superiore alla Somma delle Tabelle previste mensilmente, verranno recuperati eventuali Premi Tabella Mese persi nel Semestre

RETRIBUZIONE GIRI IN CONSEGNA

Nel caso in cui l’OpV sia impiegato in giri giornalieri esclusivamente di consegna, allo stesso sarà applicato il trattamento economico previsto dalla scheda 8) Operatore di Vendita Consegnatario C2

TRASFERTA

Per il lavoro svolto all’esterno della filiale di appartenenza viene riconosciuta al OPVJB una trasferta giornaliera di Euro 30.

Scheda 5) Operatore di vendita tutor

Il sistema retributivo integrativo per l’Operatore di vendita TUTOR prevede i seguenti parametri:

INDENNITA’ DI FUNZIONE

Fermo restando quanto riconosciuto in termini di inquadramento contrattuale e di retribuzione annua lorda, derivante dal Contratto, e dall’ anzianità, verrà erogata una indennità di funzione pari a Euro 130 lorde mensili.

Tale indennità è vincolata al mantenimento della posizione di Tutor.

L’OpVTutor risponderà di almeno un Operatore di Vendita e farà riferimento esclusivamente ad un solo modello organizzativo per decade, come di seguito specificato :

6v-4g/e:

6v giri/giorni di vendita propri con clienti intestati

4g giri/giorni tra guida ed espansione

La media incasso giorno dei giri di vendita, per i giri/giorni di vendita propri con clienti intestati, determinerà la classe professionale di appartenenza

      a) PREMIO FATTURATO

Il premio provvigione fatturato è pari allo 0,2% del fatturato tradizionale realizzato.

La media di tale premio verrà corrisposta su tutti gli istituti differiti.

b) PREMIO TABELLA MESE

Al raggiungimento della Tabella Mese individuale verrà riconosciuto un Premio pari a :

Tutor B 0,5% del Fatturato Cumulato Realizzato

Tutor C 5 Euro per ogni giornata lavorata di Vendita su Propri Clienti

Tutor Senior 10 Euro per ogni giornata lavorata di Vendita su Propri Clienti

c) PREMIO TABELLA TRIMESTRALE

Al raggiungimento della Tabella Trimestrale dell’Operatore di Vendita “seguito”, verrà erogato un Premio Trimestrale pari a 100 Euro più una parte variabile come segue:

Tutor B 5 Euro per ogni giornata lavorata di Guida/ Espansione

Tutor C 5 Euro per ogni giornata lavorata di Guida/ Espansione

Tutor Senior 10 Euro per ogni giornata lavorata di Guida/ Espansione

Tale erogazione è esclusa da tutti gli istituti differiti

PREMIO PROVVIGIONE

Vedi scheda retributiva della classe professionale di appartenenza

PREMIO PASSAGGIO DI CATEGORIA

Al passaggio di Categoria dell’Operatore di Vendita “seguito”, verrà erogato un Premio “una Tantum” pari a 150 Euro

Tale erogazione è esclusa da tutti gli istituti differiti

NOTA

Per il lavoro svolto all’esterno della filiale di appartenenza per i giorni di guida ed espansione viene riconosciuta al OPV Tutor junior B e OPV Tutor junior C una trasferta giornaliera di Euro 23.

Per la classe professionale OpVTutor senior per il lavoro svolto all’ esterno della filiale di appartenenza per i giorni di guida ed espansione verrà riconosciuta una trasferta giornaliera di Euro 30.

      Scheda 6bis) Operatore di vendita Acquisitore assunti per

      Rientrano in questa Classe Professionale tutti gli Operatori di Vendita la cui attività è mirata alla

produzione di Clienti Nuovi tramite Acquisizioni, così come descritte nel presente accordo Integrativo. La Classe Professionale è distinta in due Livelli, in base al Programma di Lavoro prodotto e gestito. Rientrano nel livello B tutti gli Acquisitori che hanno raggiunto nel Trimestre precedente il Programma di Lavoro di almeno 45 Acquisizioni giornaliere. Qualora il Programma di Lavoro effettuato scenda sotto le 45 Acquisizioni giornaliere, l’Acquisitore ritorna al livello A

Il sistema retributivo integrativo per l’OPVAc prevede i seguenti premi :

ACQUISITORE A

PREMIO TABELLA

Al raggiungimento del Programma di Lavoro, almeno 45 Acquisizioni giornaliere, e una produzione di almeno 6 Clienti Nuovi giorno, verrà erogato un Premio pari a 10 Euro per giornata lavorata

Tale erogazione è esclusa da tutti gli istituti differiti

PREMIO CLIENTI

Per ogni Cliente Nuovo prodotto oltre il limite di 6 Clienti giorno, verrà erogato un Premio pari a 5 Euro. La misurazione dei risultati di riferimento e la relativa corresponsione del Premio avrà cadenza Bimestrale

Tale erogazione è esclusa da tutti gli istituti differiti

TRASFERTA

Per il lavoro svolto all’esterno della filiale di appartenenza viene riconosciuta al OPVAc una trasferta giornaliera di Euro 5 giornaliere.

ACQUISITORE B

PREMIO TABELLA

Al raggiungimento di almeno 45 Acquisizioni giornaliere ed almeno 6 Clienti Nuovi giorno prodotti verrà erogato un Premio pari a 10 Euro per giornata lavorata

Tale erogazione è esclusa da tutti gli istituti differiti

PREMIO CLIENTI

Per ogni Cliente Nuovo prodotto oltre il limite di 6 Clienti giorno, verrà erogato un Premio pari a 5 Euro. La misurazione dei risultati di riferimento e la relativa corresponsione del Premio avrà cadenza Bimestrale.

Tale erogazione è esclusa da tutti gli istituti differiti.

TRASFERTA

Per il lavoro svolto all’esterno della filiale di appartenenza viene riconosciuta al OPVAc una trasferta giornaliera di Euro 10. nel trimestre l’obiettivo tabella non è stato

Letto, confermato e sottoscritto:

L’Azienda Le Organizzazioni Sindacali