GROS MARKET, ANCORA SUL TETTO

15/12/2009

15 dicembre 2009

Gros Market, ancora sul tetto

Prosegue la protesta dei lavoratori della Gros Market di Udine. Sono ormai passati 5 giorni da quando i 30 lavoratori della filiale di Pradamano hanno occupato l’azienda; 4 di loro, 3 uomini e una donna, sono ancora accampati sul tetto del magazzino senza scendere mai. Un paio di tende e qualche genere alimentare in attesa che la proprietà dell’azienda riprenda i contatti con le lavoratrici e i lavoratori ai quali ancora non ha dato nessuna comunicazione. La Gros Market ha aperto una procedura di mobilità per cessazione attività, cosi come aveva già fatto in altri punti vendita. (Chiusura a Sassari ed esuberi a Cologno Monzese).
Si terrà domani un tavolo con le istituzioni e l’azienda; un incontro richiesto dai sindacati per affrontare questa situazione e cercare di trovare una soluzione che salvaguardi i posti di lavoro e dia una qualche garanzia per il futuro.
“Speriamo che finalmente riprenda il dialogo con l’azienda” dichiara Claudio Caporale della Filcams Cgil di Udine che sta seguendo la mobilitazione “che per tanto, forse troppo tempo, ha evitato il confronto con i propri dipendenti. Dobbiamo dare delle risposte a questi lavoratori che rischiano di perdere il posto di lavoro.”