Grande confusione per regolarizzare le colf. I sindacati e le associazioni padronali: prorogare le scadenze di legge

Indecisioni, tentennamenti e confusione nelle norme che prevedono la regolarizzazione delle collaboratrici domestiche. «Ci sono mille quesiti da chiarire – dicono i sindacati dei datori di lavoro e dei lavoratori -, occorre che i termini di legge siano spostati in avanti». E chiedono un incontro con i ministri del Lavoro e dell’Interno

Link Correlati
     Grande confusione per regolarizzare le colf. I sindacati e le associazioni padronali: prorogare le scadenze di legge