“Governo” Farmacie, le comunali non scioperano

18/07/2006
    marted� 18 luglio 2006

    Pagina 14 – Economia

    l�agitazione

      Domani la protesta contro le medicine nei supermarket. Assofarm non aderisce

        Farmacie, le comunali non scioperano

        ROMA – �Contro un governo che vuole trasformare il farmaco in prodotto di largo consumo, il farmacista in un semplice commesso e la farmacia in un punto vendita alle dipendenze di una multinazionale�: queste le parole che si troveranno scritte sui cartelli esposti su tutte le farmacie che aderiranno allo sciopero nazionale indetto da Federfarma.

        Domani, infatti, gli esercizi rimarranno chiusi per protesta contro il decreto Bersani anche se, per garantire i servizi minimi e ridurre i disagi, resteranno aperte le farmacie di turno. Saracinesche alzate, invece, per tutte le farmacie comunali, aderenti ad Assofarm, che hanno deciso, all�unanimit�, di non intraprendere alcuna forma di contestazione che porti all�interruzione del servizio a favore dei cittadini.