Gli accordi nei settori della Filcams sulle qualifiche e mansioni ammesse al lavoro interinale

ACCORDO INTERCONFEDERALE PER LA DISCIPLINA DEL CONTRATTO DI FORNITURA DI LAVORO TEMPORANEO EX ART. , COMMA 4. DELLA LEGGE 24/6/1997, N. 196

C. QUALIFICHE DI ESEGUO CONTENUTO PROFESSIONALE ESCLUSE DAL LAVORO TEMPORANEO
Le qualifiche di esiguo contenuto professionale per le quali, ai sensi e per gli effetti dell’art. 1, comma 4, lett.a) della legge n. 196/97, è vietato il ricorso al lavoro temporaneo sono quelle appartenenti ai livelli contrattuali esclusi dalla possibilità di stipulazione di contratto di formazione e lavoro secondo quanto previsto dall’accordo interconfederale al riguardo del 5 ottobre 1995 o dalle eventuali specificazioni contenute nei CCNL.
Dichiarazione a verbale
In considerazione che il citato accordo interconfederale non includeva tra i CCNL con titolarità delle Associazioni Nazionali di settore aderenti alle sottoscritte Centrali Cooperativa il CCNL autotrasporto a spedizioni merci 23/9/1997, successivo al medesimo accordo interconfederale, le parti convengono che le qualifiche di esiguo contenuto professionale, di cui alla presente lettera C), del citato CCNL 23/9/97 sono individuate, in questa fase transitoria, in analogia a quanto vigente in materia per le altre Associazioni firmatarie del CCNL in questione

STUDI PROFESSIONALI E STUDI TECNICI
Non è invece ammesso il ricorso al lavoro interinale per attività relative a qualifiche rientranti nei livelli 5° e 4° della classificazione, in quanto considerate di esiguo contenuto professionale

CATENE ALBERGHIERE – TURISMO CONFCOMMERCIO – TURISMO CONFESERCENTI
Contratti di fornitura di lavoro temporaneo di durata superiore ad un mese possono essere stipulati a condizione che non vi siano con la stessa qualifica lavoratori che hanno prestato attività lavorativa a carattere stagionale con contratto a termine che abbiano esercitato il diritto di precedenza.

E’ consentito il ricorso al lavoro interinale per lo svolgimento di attività rientranti nei livelli superiori al 6°, nonché nel 6°, limitatamente alle seguenti qualifiche: cameriera ai piani, cameriera nei villaggi turistici; commis di cucina, sala e piani bar, tavola calda, ristorante, self-service; facchino ai piani, ai saloni, ai bagagli; bagnino; ulteriori qualifiche individuate dalla contrattazione integrativa.

FARMACIE PRIVATE
Non possono essere stipulati contratti di fornitura di lavoro temporaneo per mansioni inerenti al 5° e 6° livello della classificazione.

COMMERCIO – CONFCOMMERCIO e CONFESERCENTI
Le qualifiche di esiguo contenuto professionale, per le quali, ai sensi e per gli effetti dell’art. 1, comma quarto della legge n. 196/1997 è espressamente escluso il ricorso al lavoro temporaneo, sono tutte quelle appartenenti al VI e VII livello della classificazione del personale

COOP CONSUMO
Le qualifiche di esiguo contenuto professionale, per le quali, ai sensi e per gli effetti dell’art. 1, comma 4 della legge n° 196/1997 è espressamente escluso il ricorso al lavoro temporaneo, sono tutte quelle appartenenti al VI livello della classificazione del personale, nonché le seguenti figure appartenenti al V livello profilo n° 3 : addetti alla vigilanza e/ sorveglianza diurna e notturna (guardiano, custode, portiere, usciere).

IMPRESE DI PULIZIA E SERVIZI INTEGRATI/MULTISERVIZI
Le parti convengono che l’assunzione con contratto di lavoro temporaneo è consentita per i lavoratori inquadrati dal III° livello al VII° livello.

AGENZIE IMMOBILIARI
Art. 85 Individuazione delle qualifiche di esiguo contenuto professionale
Le qualifiche di esiguo contenuto professionale, per le quali, ai sensi e per gli effetti dell’art. 1, comma 4, della L. 196/97, è espressamente escluso il ricorso al lavoro temporaneo, sono quelle appartenenti ai livelli 7° e 6° della classifica unica.