Giacomelli Sport – Verbale di Incontro del 14/11/2000

Verbale di Incontro

In data 14 novembre 2000, presso il Centro Lame a Bologna si sono incontrati:

Giacomelli Sport Spa nella persona del Responsabile Risorse Umane dott. Pino De Luca assistito dal Rag. Leo Vivian e le Organizzazioni Sindacali FILCAMS CGIL, FISASCAT CISL, UILTuCS UIL rappresentate da Gabriele Guglielmi, Daniela Rondinelli, Antonio Vargiu e con la presenza di una delegazione di rappresentanti sindacali aziendali e di strutture territoriali e hanno concordato quanto segue:

1) per meglio rispondere alle esigenze dimensionali e di diffusione sul territorio dell’azienda si sperimenterà il seguente modello di relazioni sindacali: elezione-nomina dei Rappresentanti dei Lavoratori per la sicurezza in ogni unità locale con oltre 15 dipendenti; per le unità locali di dimensione inferiore si procederà alla nomina-elezione di RLS di area. In considerazione delle caratteristiche dell’azienda si conviene con l’attribuzione dell’incarico di RLS a lavoratori già eletti-nominati rappresentanti sindacali. L’azienda effettuerà il monitoraggio dimensionale e territoriale allo scopo di consentire il dimensionamento ottimale delle aree di riferimento. Tali aree coincidono con l’attuale organizzazione aziendale; tale dimensionamento verrà via – via adattato a seguito dello sviluppo del perimetro aziendale.

2) Si conviene che, di norma, le assemblee sindacali verranno effettuate fuori orario di lavoro e come tali retribuite in aggiunta alla paga mensile.

3) Allo scopo di consentire il corretto funzionamento della rete di RLS nonché delle rappresentanze sindacali, le parti valuteranno quante delle ore non utilizzate per le assemblee previste dal CCNL verranno dedicate a tale scopo in aggiunta alle ore già previste per legge, CCNL, Accordi Interconfederali.

4) Le parti convengono di definire un processo di raffreddamento delle vertenze individuali prevedendo un livello di confronto fra Direzione dell’ Unità locale e Rappresentanze sindacali, un ulteriore, se necessario, livello fra Direzione di area e OO.SS. Territoriali ed un terzo livello fra Direzione Aziendale e OO. SS. Nazionali.

5) Le parti convengono di verificare le possibilità esistenti con L’ Ente Bilaterale Nazionale e con gli Enti Bilaterali territoriali in materia di formazione per i RLS.

6) Si conviene sull’opportunità di organizzare incontri seminariali congiunti rivolti sia ai direttori di unità locale che di area e ai Rappresentanti Sindacali, RLS per approfondire materie di comune interesse inerenti la legislazione su lavoro e sicurezza, contrattazione collettiva, nonché approfondimenti inerenti le tematiche del settore commerciale.

7) Pur attivandosi immediatamente per la pratica realizzazione di quanto sopra, le parti individuano le seguenti tempistiche: gennaio 2001 per completare l’elezione/nomina di RLS e delle Rappresentanze sindacali aziendali; marzo 2001 per l’effettuazione dei corsi per RLS e Responsabili aziendali per la sicurezza; aprile 2001 per gli incontri seminariali di cui al punto precedente.

8) Le parti convengono di reincontrarsi il 18 dicembre 2000, a seguito del monitoraggio di cui al punto 1) per quantificare il numero di RLS e Rappresentanti Sindacali ed il relativo monte ore a disposizione; monte ore che si evolverà in riferimento allo sviluppo aziendale.

p. Giacomelli Sport Spa p. OO. SS.

Link Correlati
     Nota esplicativa