Giacomelli Sport: nove offerte per rilevare i negozi

11/01/2005

    martedì 11 gennaio 2005

      sezione: MERCATO DEI CAPITALI – pagina 37

      Nove offerte per rilevare i negozi di Giacomelli Sport

      MY.L.
      MILANO • Le buste sono state aperte ieri. Con nove offerte. La quarta gara per la cessione dei 49 punti vendita di Giacomelli Sport (dopo che la terza è fallita con importanti strascichi legali) è entrata nel vivo: ieri i commissari straordinari Elio Blasio, Antonio Bertani e Guido Tronconi hanno aperto le buste presso un notaio con le offerte.

      Secondo le indiscrezioni raccolte dal «Sole 24 Ore», ai commissari sono arrivate 9 offerte. Solo una, però, riguarda tutti i 49 punti vendita di Giacomelli Sport. Le altre, infatti, riguardavano singoli punti vendita oppure alcuni gruppi di negozi. Ora i commissari procederanno a valutare le offerte arrivate, sulla base del valore economico ma anche sotto il profilo occupazionale e industriale. Poi convocheranno il comitato di sorveglianza e illustreranno le offerte al ministero delle Attività Produttive.


      «L’obiettivo è di procedere alla cessione di Giacomelli Sport in tempi rapidi — spiega il commissario straordinario Elio Blasio —. Se tutto va secondo i piani, la speranza è di procedere con l’assegnazione entro il mese di febbraio».