Giacomelli rivive con Champion

24/04/2006
    sabato 22 aprile 2006

    pagina 17 – Aziende e Affari

    Illustrata ieri a Milano l’operazione di acquisizione della gestione dei contratti di affitto dei retail

      Giacomelli rivive con Champion

        Rilancio dei 49 negozi e 20 aperture al Sud e all’Est Europa

          di Simonetta Scarane

            Sar� Champion Europe, societ� proprietaria dello storico marchio americano di abbigliamento per gli sportivi (nato nel 1919), a gestire i contratti d’affitto dei negozi Giacomelli sport. L’operazione ha lo scopo dichiarato di rivitalizzare il marchio di negozi della societ� fallita nel 2002, dopo una presenza sul mercato da 15 anni, completandone l’espansione con un piano di una ventina di nuove aperture in Italia nei prossimi tre anni, in particolare al Sud, e nell’Europa dell’Est: Polonia, repubblica Ceca, Slovacchia, Romania, repubbliche Baltiche e Russia, in primis. Il marchio retail Giacomelli sport entra cos� nel portafoglio marchi di negozi che fanno riferimento all’azionista Champion Europe, che gi� gestisce, in partnership con Cisalfa, 140 punti vendita di abbigliamento sportivi plurimarca, che, � stato assicurato, continueranno a svilupparsi senza entrare in concorrenza con il new entry Giacomelli che valorizzer� i marchi della propria offerta attraverso una nuova partnership mirata a conferire loro una maggiore visibilit�. Champion Europe conta 115 negozi in proprio e per il resto distribuisce i suoi articoli attraverso una rete di oltre 5 mila punti vendita e pi� di 1.500 societ� sportive.

              I termini dell’operazione con il marchio Giacomelli sport sono piuttosto complessi e l’azionista di riferimento, Champion Europe, presieduta da Sauro Mambrini, anche a.d., ha deciso di non fornire dettagli economici e finanziari relativi all’acquisizione. Quello che si sa � che la catena di 49 negozi di articoli sportivi con l’insegna Giacomelli sport (nel pacchetto non figurano i negozi con l’insegna Longoni), � stata acquisita da Champion Europe che gestisce lo storico marchio Champion che firma felpe e abbigliamento sportivo in 35 paesi di Europa, Africa e Medio Oriente. I negozi Giacomelli sport (46 su 49 sono posizionati nei centri commerciali) sono concentrati perlopi� nel Nord e Centro Italia, con presenze anche nel Sud dove mancano all’appello solo le regioni Sicilia e Sardegna.

                La societ� presieduta da Mambrini � diventata l’azionista di riferimento cui dovr� rispondere da oggi la societ� Ottanta spa, presieduta a amministrata dal novembre 2005 da Massimo Caccialupi, che possiede i contratti d’affitto dei 49 negozi Giacomelli. Il passaggio � avvenuto tramite un accordo economico e commerciale con la precedente propriet� di Ottanta spa, che faceva riferimento ai due fondi di investimento Spinnaker e Camuzzi internazionale, proprietari al 50%. Il nuovo accordo prevede che sar� sempre la societ� Ottanta spa a gestire i contratti d’affitto dei negozi Giacomelli sport ma facendo riferimento alle indicazioni del nuovo azionista di riferimento che � Sauro Mambrini, presidente di Champion Europa, che ha sede a Carpi, in provincia di Modena, e conta il centro di sviluppo prodotto a Firenze. I negozi Giacomelli sport manterranno la stessa insegna o cambier� qualcosa dopo questa operazione di acquisizione? �Dovrebbe rimanere la stessa’, ha dichiarato il presidente Mambrini, �ma questo � un argomento sul quale stiamo riflettendo proprio in questi giorni con Caccialupi’.

                  �Giacomelli sport conta 49 negozi per una superficie complessiva di vendita di circa 50 mila metri quadrati’, ha specificato Caccialupi, presidente di Ottanta spa, �e conta 470 dipendenti. L’operazione intende dare valore a tutti i marchi che sono presenti nei punti vendita e la gestione dei 49 negozi Giacomelli, che contano 15 milioni di consumatori, continuer� come � stata finora’. (riproduzione riservata)