GIACOMELLI: A BUON FINE LA CESSIONE DEGLI ULTIMI 49 NEGOZI: TUTTI I DIPENDENTI ASSORBITI DALLA NUOVA AZIENDA

10/02/2005

FILCAMS-Cgil
Federazione lavoratori commercio turismo servizi
Ufficio Stampa
www.filcams.cgil.it

10 febbraio 2005

GIACOMELLI: A BUON FINE LA CESSIONE DEGLI ULTIMI 49 NEGOZI: TUTTI I DIPENDENTI ASSORBITI DALLA NUOVA AZIENDA

I 49 negozi del gruppo Giacomelli compresa la sede amministrativa di Rimini, quanto rimaneva del complesso aziendale dopo la vendita a Longoni Sport di una parte dei punti vendita, sono stati assegnati alla società Ottanta srl. L’offerta della Ottanta Srl era stata accolta a metà gennaio, ma i commissari straordinari ne avevano tenuto riservato il nome in attesa del parere fornito dalla commissione di vigilanza del ministero per le Attività produttive.

Oggi, tra Filcams Fisascat Uiltucs e ministero del Lavoro è intervenuto l’accordo per il passaggio alla Ottanta Srl di tutti i 577 dipendenti, dei quali 145 in Cigs, occupati nei 49 negozi e nella sede amministrativa.

La nuova proprietà si è impegnata al mantenimento delle condizioni contrattuali in vigore e al rilancio dell’azienda.

Si stima che la nuova proprietà possa essere completamente operativa il 15 o il 16 febbraio.

Anche i pagamenti delle competenze maturate hanno trovato soluzione. I commissari straordinari hanno concordato con i sindacati che saranno pagate le dovute spettanze entro il 30 marzo ai dipendenti Natura Sport e Longoni e entro il 30 aprile ai dipendenti Giacomelli Sport Group e Giacomelli Spa.