GFT Italia, esito incontro trattativa CIA 20/07/2018

Roma 23/07/2018

Il 20 luglio presso la sede aziendale di Firenze, Via Pratese 213, si è tenuto l’incontro per il proseguimento della Trattativa di rinnovo dell’Integrativo dell’azienda GFT TECHNOLOGIES SE in scadenza il prossimo 31.12.2018.
L’azienda era rappresentata dal Dott. Fabio Bertolini e dalla Dott.ssa Silvia Ribecai.
L’incontro è iniziato con la richiesta di Filcams e Fisascat di chiarimenti da parte aziendale se esistesse il pericolo di dover nuovamente ricorrere ad ammortizzatori sociali e l’azienda ha risposto che visto che la commessa MPS è stata anticipata ad agosto 2018, l’utilizzo di ammortizzatori fino a fine settembre sarà scongiurata.
Le OO.SS. continueranno ad ogni incontro a chiedere il monitoraggio di eventi che potrebbero causarne l’utilizzo, a fronte delle preoccupazioni emerse e riferite alle RSA.
Proseguendo, l’azienda ci ha presentato le slide in merito ai dati definitivi afferenti il Premio di Risultato 2017 che ha erogato, complessivamente, circa €226.000,00 con un’erogazione media di € 500,00 individuali, con alcuni picchi di € 1.000,00, analizzando anche l’indice di incidenza delle assenza avvenute e scorporate dal premio, che sono state al di sotto del 2% in tutte le sedi. Appena le slide saranno in nostro possesso ve le invieremo.
A fronte di questo dato molto positivo Filcams e Fisascat hanno aperto le richieste per il rinnovo del CIA sul punto 4.2 MALATTIA chiedendo di concordare che l’integrazione dell’indennità di malattia si stabilizzasse sulle percentuali di seguito descritte:

        ·Per i primi 3 gg 100%
        ·Dal 4° al 20° gg 75%
        ·Dal 21° gg 100%

L’azienda si è resa disponibile a chiudere il periodo di monitoraggio instaurato nel precedente CIA, lasciando il calcolo della malattia al metodo ante CCNL 2008.
La riunione è andata avanti sottoponendo altri cambiamenti:

    1.Aumento di 1 gg di congedo parentale aggiuntivo per il padre , potendo così usufruire di 2 gg ulteriori alle normative di legge in essere
    2.Aumentare di 2 ore le ore si assemblea retribuita (da 12 ore a 14 ore)
    3.Istituire Bacheca sindacale elettronica, già chiesta durante lo scorso CIA ma a tutt’oggi ancora non istituita.

L’azienda ha esplicitato il tema della reperibilità che ad oggi sta utilizzando chiedendoci di inserirlo nel CIA ma il punto deve essere ancora ben sviluppato.
Nel prossimo incontro affronteremo i seguenti temi:

    ·Smarthworking
    ·Costruire un articolato condiviso sull’O.d.L. che contemperi la gestione concordata di Ferie e Permessi, inserendo anche un Protocollo sulle Ferie solidali; una proceduralizzazione della gestione delle Trasferte;
    ·Relazioni sindacali
    ·Instituire una procedura concordata e condivisa in merito ad ogni sfaccettatura della Formazione
    ·Rivisitazione e incremento del Premio di Risultato.

    La riunione si è aggiornata al prossimo incontro già calendarizzato per il giorno 10.09.2018 ore 10.30 c/o sede aziendale fiorentina.