GFT Italia, esito incontro 17/05/2019

Roma, 20-05-2019

    TESTO UNITARIO
    Filcams Cgil e Fisascat Cisl

    Il 17 maggio scorso, abbiamo incontrato l’Azienda in oggetto nel contesto dei Diritti d’Informazioni periodici e per fare un punto a quasi 6 mesi dalla sottoscrizione dell’integrativo aziendale; l’azienda non ha manifestato al tavolo particolari problematiche, ad eccezione della difficoltà a di reperire sul mercato risorse umane soprattutto nelle più giovani leve.

    Di contro, nel raffronto fra i due ultimi esercizi si sono registrati dati positivi nel contenimento del Turn Over di circa -4% in un anno, una buona prima risposta sia nelle richieste di adesione alla nuova normativa introdotta nel CIA riferita allo Smart Working che al suo avvio concreto, la prefigurazione di un risultato migliorativo nell’erogazione individuale del premio di circa € 100,00 ma di cui si avrà maggiore contezza alla fine di giugno, nonché’ un consolidamento al ribasso della % di morbilità complessiva anche a fronte della fine della sperimentazione rispetto al recupero del pagamento.

    A valle dell’incontro, abbiamo concordato con l’azienda, in applicazione dell’Art.9 del CIA riferito alla Previdenza Complementare, l’organizzazione di un’Assemblea con gli esperti nazionali di FON.TE da Firenze, ma in videoconferenza su tutte le sedi GFT nazionali, per promuovere congiuntamente una nuova campagna di adesioni a quest’ opportunità che ha avuto anche la sua miglioria contrattuale con quest’azienda.

    Invitiamo tutti i colleghi Dirigenti territoriali ed i delegati GFT di ogni sede GFT in Italia a farsi parte attiva nel coinvolgimento della stragrande maggioranza dei lavoratori affinché’ tutti siano sensibilizzati all’importanza ed imprescindibilità della questione previdenziale individuale.

    p. la Filcams Cgil Nazionale
    Vanessa Caccerini