Genova: presidio all’aeroporto degli operai Carboil

07/06/2006
    marted� 7 giugno 2006

      Pagina 11 – CAPITALE & LAVORO

        notiziario

          Genova
          Presidio all’aeroporto degli operai Carboil

            Presidio dei lavoratori della Carboil davanti all’aeroporto di Genova ieri dalle 7 alle 12.30 e dalle 15 alle 18.

            La manifestazione era stata indetta dalla Filcams Cgil in relazione al licenziamento di 4 operai avvenuto in gennaio. Carboil Srl gestisce, in subconcessione da Eni, il servizio di rifornimento di carburante degli aerei che transitano dall’aeroporto Cristoforo Colombo di Genova.

            Nei mesi scorsi un’indagine condotta dai Carabinieri aveva accertato carenze strutturali negli automezzi e irregolarit� amministrative a carico della societ�, che hanno portato al sequestro di 8 autobotti a Genova e in altri aeroporti. Carboil, da alcuni giorni, ha ripreso il servizio di rifornimento al Cristoforo Colombo, ma gli ex dipendenti sono rimasti senza lavoro.

            Secondo un comunicato della Cgil, �i licenziamenti sono una chiara ritorsione nei confronti dei dipendenti, che hanno testimoniato le condizioni nelle quali erano costretti a lavorare, e sono motivati da contestazioni avvenute cinque mesi prima del blitz�.