Gare di Appalto Pulizie scuole – Lettera al MIUR 11-05-05

Filcams-Cgil Fisascat-Cisl – Uiltrasporti-Uil

SEGRETERIE NAZIONALI
Roma, 11 maggio 2005
Raccomadata A.R.
(anticipata via fax)

Oggetto:Gare di appalto pulizie scuole

c.a. Dr. Giuseppe Cosentino
Direttore Generale del Personale
MIUR
Viale Trastevere, 76/a

00153 Roma

Si fa riferimento ai precedenti incontri presso codesto Ministero nel corso dei quali sono state fornite ripetute assicurazioni in merito all’emanazione dei bandi di gara d’appalto per i servizi di pulizie delle scuole finalizzati alla stabilizzazione degli ex LSU e dei lavoratori impegnati negli appalti trasferiti dagli EE.LL.

Dobbiamo purtroppo rilevare che il confronto proposto da codesto Ministero in merito al prosieguo delle verifiche sulle procedure delle gare di appalto è stato ingiustificatamente interrotto.

Non si comprendono le ragioni di tali comportamenti che contrastano con la più volte riaffermata volontà di pubblicare i bandi di gara entro il decorso mese di aprile.

In considerazione del crescente malcontento diffuso tra i lavoratori interessati, le scriventi segreterie comunicano che, in assenza di formali decisioni da parte di codesto Ministero, attiveranno a partire dalla prossima settimana le procedure previste dall’accordo di regolamentazione del diritto di sciopero.

Distinti saluti.

p/la FILCAMS-CGIL p/la FISASCAT-CISL p/la UILTRASPORTI-UIL
C. Romeo G. Pirulli U. Conti