Gardaland riapre fino all’Epifania

29/11/2005
    martedì 29 novembre 2005

    Pagina 16 Turismo

      Offre nuove sinergie con gli operatori dell’area

        Gardaland riapre fino all’Epifania

        Anche quest’anno riapre, per il periodo natalizio e con un calendario ben preciso, Gardaland, il più grande parco di divertimenti italiano. I cancelli si schiuderanno il 3 e 4 dicembre, dall’8 all’11, il 17 e 18 e poi ininterrottamente dal 23 all’8 gennaio, Natale e capodanno esclusi, dalle 10 alle 18.

          Sarà aperto anche il Gardaland hotel resort, che offre pacchetti per un fine settimana per tre o quattro persone da un minimo di 332 (due adulti fino al 22 dicembre) a un massimo di 582 euro (due adulti e due bambini dal 23 dicembre fino all’8 gennaio).

          L’apertura di Gardaland magic winter non sarà però solo un momento per far rivivere ai bambini e agli adulti il fascino del parco e del clima natalizio con le tradizionali attrazioni all’aperto e al chiuso, ma anche con sfilate e spettacoli di varia natura. Sarà anche il momento per far incontrare i dirigenti del parco con gli operatori del Garda, l’Apt, lo Iat, gli operatori aeroportuali, gli enti culturali veronesi, gli albergatori e campeggiatori per permettere loro di conoscere meglio Gardaland in versione invernale. Il parco è infatti una realtà in costante crescita ed è ormai un forte traino anche nell’ambito del settore turistico del Garda. Naturale, quindi, secondo i responsabili della struttura, incrementare le sinergie già esistenti e la competitività della zona, che ormai è in grado di diversificare l’offerta tra paesaggio, beni culturali, architettonici ed enogastronomici.