Gardaland amplia i servizi

29/04/2004



 
 
 
 
ItaliaOggi Turismo
Numero 102, pag. 16 del 29/4/2004
Autore:
 
Gardaland amplia i servizi
 
Dopo la crescita del 23% nel 2003, il t.o. Incoming punta a 50 mila turisti.
Nuovi pacchetti e collegamenti aerei dall’estero
 
Il t.o. Incoming Gardaland ha registrato nel 2003 più di 40 mila prenotazioni, con una crescita del 23% rispetto all’anno precedente. Per il 2004 l’obiettivo è raggiungere i 50 mila turisti. Con l’apertura della nuova struttura alberghiera di proprietà del parco, il Gardaland hotel resort, Incoming Gardaland si propone come riferimento per la prenotazione delle agenzie di viaggio presso l’hotel, fornendo anche la possibilità di abbinare, al pacchetto soggiorno più parco, servizi come i trasferimenti aerei e il noleggio auto.

L’anno scorso le prenotazioni individuali hanno inciso per l’87% sulla composizione del fatturato, i gruppi per il 13%. Per il secondo anno il parco ha aperto durante la stagione invernale, con un aumento del 23% per le prenotazioni e del 60% per il fatturato.

Considerato il successo della passata stagione, sarà riproposta la possibilità di prenotare i voli dalle principali città italiane e i compleanni all’interno del parco. Sul fronte dei gruppi, il 2003 ha sostanzialmente mantenuto i valori dell’anno precedente con circa 600 mila presenze in gruppo, di cui 80 mila dall’estero. Per quest’anno il budget è stato fissato in 605 mila presenze. In particolare, il parco punta su una ripresa del segmento scuole, grazie anche ai percorsi didattici.

Nel segmento aziende è prevista nel secondo semestre l’inaugurazione del resort con un nuovo centro congressi. Anche quest’anno Gardaland ha deciso di partecipare a una serie di manifestazioni fieristiche, riservate agli addetti ai lavori e alle agenzie di viaggi: dalla Bit di Milano alla Bmt di Napoli, al Travelexpo di Terrasini (Palermo).

Per quanto riguarda le operazioni sul trade saranno incrementate le operazioni di mailing e le visite mirate ad agenzie e t.o. Sono stati realizzati materiali specifici per le adv: in particolare, un orario dell’ufficio da appendere alla porta dell’agenzia e alcuni cartonati da vetrina, spediti a 600 agenzie selezionate che vendono i pacchetti Gardaland.

Infine, per i collegamenti in autobus sono state istituite due nuove linee: la prima copre la Venezia Giulia (da Trieste a Latisana), mentre la seconda è un servizio prettamente rivolto al turismo montano estivo, che da Canazei opererà attraverso la Val di Fassa e Val di Fiemme fino al parco.