Gabiano Telecomunicazioni, esito incontro 05/09/2016

Roma, 5 settembre 2016


Alleghiamo, per vostra opportuna conoscenza, il verbale di mancato accordo sottoscritto in data 5 settembre c.a. da Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl e Uiltucs con la direzione della Gabiano Telecomunicazioni Srl nell’ambito della fase sindacale della procedura di licenziamento collettivo ex L. 223/91 aperta dalla precitata società in data 19 luglio 2016 per complessivi 33 esuberi individuati nelle province di Torino, Roma e Catania.
Nonostante la disponibilità di parte aziendale a ricorrere, in luogo dei licenziamenti, all’attivazione di ammortizzatori sociali conservativi, non è stato possibile in quella sede addivenire ad un’intesa in quanto occorrerebbe preventivamente chiarire se la Gabiano Telecomunicazioni Srl rientri o meno nell’ambito applicativo della CIGS; infatti, se pur l’azienda sostenga di aver puntualmente versato all’INPS il previsto contributo per cassa integrazioni guadagni e mobilità, la stessa risulterebbe inquadrata in un codice-attività non ricompreso fra quelli delle aziende aventi diritto all’istituto.
Proprio al fine di finalizzare utilmente detta disponibilità manifestata dall’impresa e di effettuare un utile approfondimento di merito in relazione alle questioni evidenziate, si è preferito concludere la fase sindacale con un mancato accordo e, quindi, proseguire il confronto in sede istituzionale.


p. La Filcams CGIL Nazionale
Alessio Di Labio