Comunicati Stampa

Fuori Servizio, La solidarietà per una battaglia comune

05/05/2016

Stanno arrivando in queste ore tanti messaggi di solidarietà per l’iniziativa di sciopero delle lavoratrici e dei lavoratori del turismo, terme, pulizie multiservizi, mense e farmacie private che il 6 maggio scenderanno in piazza per rivendicare il diritto al contratto nazionale.

L’assenza di tutele che lascia più di un milione e cinquecentomila persone senza contratto, nella migliore delle ipotesi, da tre anni, è condizione imprescindibile di lotta. Una lotta che condividiamo da sempre e che siamo pronti ancora una volta a sostenere.” Scrive in una nota il segretario generale della Flc Cgil Domenico Pantaleo.

“Il 6 maggio questi lavoratori sciopereranno per ottenere un aumento salariale, norme che valorizzino la loro professionalità e garanzie per l’occupazione. In altre parole: il rinnovo del contratto nazionale del lavoro!”

“Come FLC CGIL non possiamo con condividere questi stessi obiettivi ed essere vicini alla FILCAMS in questo delicato momento di lotta.

La Flai Cgil sostiene la mobilitazione delle lavoratrici e dei lavoratori nel chiedere il rinnovo del contratto nazionale, unico baluardo in difesa di diritti, salari, dignità del lavoro.

“Per l’importante giornata del 6” si legge in una nota della neo eletta segretaria generale della Flai Ivana Galli, “auguro a tutti voi, alle lavoratrici e ai lavoratori, “buono sciopero”.

“Siamo al fianco della vostra lotta per il rinnovo del contratto ed in difesa della dignità  del lavoro, attaccato non solo dai provvedimenti del governo ma anche dal comportamento delle controparti datoriali che tentano di scaricare i costi della crisi sulle spalle dei lavoratori e delle lavoratrici, riducendo salari e diritti” si legge nella nota della Fillea, che prosegue “occorre sconfiggere, con la forza delle nostre ragioni e l’unità  di azione dei sindacati, l’idea di governi e controparti datoriali che la crisi si affronta colpendo sempre e solo i più deboli.”

“I lavoratori delle costruzioni sono al vostro fianco” conclude la nota Fillea “e saranno presenti nelle manifestazioni territoriali per testimoniare la totale e convinta solidarietà  alla vostra mobilitazione in difesa  dei diritti, per la dignità  del lavoro, per il salario e per il contratto nazionale.”

Solidarietà anche dalla Funzione Pubblica, in questi giorni in piazza per rivendicare il contratto nazionale: “Ancora una volta al vostro fianco per uno stesso obiettivo: Contratto Subito”.

 

 

 

6 Maggio Sciopero #FuoriServizio