Freeport, esito incontro 25/05/2015

Roma, 27 maggio 2015

il 25 maggio scorso si è tenuto l’incontro con l’azienda in oggetto presso il Ministero del Lavoro in merito alla fase amministrativa della procedura di licenziamento collettivo ex artt. 4 e 24 L. 223/91.

Durante l’incontro la Freeport S.r.l. in liquidazione, ha confermato la volontà di cessare la propria attività nel suo complesso, dichiarando che il termine ultimo sarà la scadenza del Contratto di solidarietà attualmente in essere, vale a dire fino al 20 luglio 2015.

Tenuto conto della posizione aziendale che ha precluso la possibilità di individuare strumenti volti a limitare l’impatto occupazionale, abbiamo provveduto a sottoscrive l’inevitabile verbale di mancato accordo che troverete in allegato.

p. la Filcams Cgil nazionale
S. Pagaria


- Verbale mancato accordo