FONDO PREVICOOPER AUTORIZZATO ALL’ESERCIZIO

08/11/2000

FILCAMS-Cgil
Federazione lavoratori commercio turismo servizi

Ufficio Stampa

8 novembre 2000

FONDO PREVICOOPER AUTORIZZATO ALL'ESERCIZIO

La Commissione di Vigilanza ha autorizzato all'esercizio Previcooper, il fondo di previdenza integrativa per i lavoratori dipendenti delle aziende della distribuzione cooperativa, delle aziende associate Coop, Conad e Federconsumo/Federcooperative e alla Agci. Intanto, dopo la pubblicazione dei bandi, il consiglio d'amministrazione ha affidato a Lavoro e Previdenza la funzione di service amministrativo e al Monte dei Paschi di Siena il ruolo di banca depositaria. Sulla base degli accordi contrattuali, i lavoratori iscritti a Previcooper godranno di un accantonamento dello 0,55 per cento da parte dell'azienda. Il Tfr entra nel fondo al 50% per i dipendenti in forza fino al 1993 e al 100% per i dipendenti assunti dopo il '93. I proponenti il fondo, sindacati e associazioni cooperative, hanno espresso grande soddisfazione.