Fnac Italia – Comunicato sindacale unitario 31/10/2012

FNAC ITALIA
COMUNICATO SINDACALE UNITARIO

A seguito del perdurare di una situazione ormai insostenibile che non ha a tutt’oggi generato nessuna risposta da parte dell’azienda relativamente al futuro dei 600 lavoratori di FNAC Italia, le scriventi OOSS proclamano lo sciopero nazionale delle lavoratrici e dei lavoratori di Fnac Italia.

È inaccettabile che nonostante ripetuti solleciti, non sia stato ancora fissato l’incontro in cui l’azienda dovrebbe dare informazioni circa il futuro occupazionale dei dipendenti impiegati in Italia.

Siamo oramai a ridosso della fine dell’anno, termine paventato per definire le sorti dell’azienda e purtroppo i lavoratori ancora non hanno idea del loro futuro più prossimo.

Pertanto, a fronte del persistere del silenzio della direzione aziendale, Filcams CGIL, Fisascat CISL e Uiltucs UIL per dare un ulteriore segnale all’azienda e sbloccare questa situazione di stallo, proclamano una seconda giornata di sciopero nazionale per il
giorno 6 novembre 2012 con un presidio a Milano presso Piazza Affari a partire
dalle ore 10.00.

p. La FILCAMS-CGILp. La FISASCAT-CISLp. La UILTuCS-UIL

    Roma, 31 ottobre 2012