Flai: «Latina come Rosarno» Il 29 in piazza con i braccianti

21/05/2010

Latina come Rosarno. L’allarme viene dalla Flai Cgil che ha annunciato, per sabato 29 maggio, una manifestazione contro lo sfruttamento e il razzismo verso gli immigrati che lavorano nel settore agricolo. I lavoratori stranieri nel Lazio sono 60.000, ma solo 8.000 sono gli iscritti regolari all’Inps. La Flai denuncia i pagamenti che ammontano a 2 euro per un’ora di lavoro e talvolta i salari negati, oltre alle condizioni di vita disumane a cui sono costretti gli immigrati e gli episodi di razzismo che accrescono la tensione sociale.