Firenze. Vigilantes in agitazione

03/02/2004

FIRENZE

MARTEDÌ 3 FEBBRAIO 2004

 
 
Pagina IV
 
 
Rinnovo dell´integrativo
Vigilantes in agitazione
          I sindacati Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl e Uiltucs-Uil hanno proclamato lo stato di agitazione dei lavoratori degli istituti di vigilanza delle province di Firenze e Prato, che attendono da quasi un anno il rinnovo del contratto integrativo provinciale. Le aziende hanno proposto un aumento di 60 centesimi di euro per il ticket-mensa (un´offerta che i sindacati definiscono indecorosa) e un aumento del premio variabile pari a neppure la metà di quello stabilito in altre province. Né si profila alcun miglioramento delle condizioni di sicurezza, sebbene i loro compiti, come la sorveglianza degli uffici giudiziari, siano sempre più delicati. Oggi alle 15 presso la Cisl regionale in via Benedetto Dei 2 i delegati decidono le modalità dello sciopero.