Firenze: Unicoop, utile netto più 58,6%

09/05/2001

Logo Repubblica.it
Firenze

Pagina 4
Unicoop, utile netto più 58,6%
Il bilancio 2000 della più grande cooperativa di consumo

Il bilancio 2000 dell’Unicoop Firenze, la più grande cooperativa di consumo d’Italia con 91 punti vendita, compresi 5 ipermercati in 7 province toscane, si è chiuso con un utile netto di 87 miliardi e 793 milioni, più 58,6% sul 1999 (29 miliardi e 180 milioni). Le vendite sono arrivate a 2.930 miliardi (+7,9% dai 2.716 del ‘99) e si punta a superare i 3 mila miliardi a fine anno. Il consuntivo del Gruppo Unicoop guidato da Turiddu Campaini verrà presentato per l’approvazione all’assemblea dei soci il 26 maggio. I soci Unicoop erano 742.814 al 31 dicembre scorso, ma ad aprile avevano superato quota 800 mila ed in alcune città gli iscritti sono più del 50% della popolazione adulta residente. Aumentati anche i dipendenti: da 5.549 a 5.932, più 6,9%. Presentando il bilancio 2000, Unicoop rileva che nel quadriennio ‘962000 i prezzi nei suoi punti vendita sono saliti solo dell’1,6% mentre l’Istat indica, per i prodotti alimentari, un incremento del 3,6% in media nazionale».