FIRENZE SCIOPERO SOSPESO

28/10/2010

28 ottobre 2010

Firenze Sciopero sospeso

I 250 dipendenti dei bookshop e del servizio di prenotazione dei musei statali di Firenze che avevano deciso di scioperare, sabato 30 ottobre lavoreranno regolarmente.
La mobilitazione è rientrata dopo l’accordo raggiunto nell’incontro di ieri a Roma, tra i rappresentanti dei sindacati con il segretario generale del ministero dei Beni culturali Roberto Cecchi e il direttore generale per la valorizzazione Mauro Resca.
L’amministrazione si è impegnata a ricercare le garanzie di occupazione dei dipendenti delle società che hanno attualmente in appalto i servizi aggiuntivi nei musei, e in un tavolo tecnico che si terrà entro il 30 novembre dovranno essere individuate le possibili soluzioni giuridiche. Accolto, quindi, la richiesta dei lavoratori di inserire nei bandi di gara una clausola che tuteli professionalità e occupazione dei 250 addetti dei musei statali fiorentini.
Lo sciopero, comunque, è stati sospeso ma non ritirato, in attesa che venga siglato un accordo preciso.