FIRENZE, LE LAVORATRICI ED I LAVORATORI DEL COMMERCIO VERSO LO SCIOPERO DEL 1 MAGGIO

27/04/2013

27 aprile 2013

Firenze, le lavoratrici ed i lavoratori del commercio verso lo sciopero del 1 maggio

A barberino di Mugello, le organizzazioni sindacali Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil nell’ambito della festa del 1° maggio parteciperanno insieme alle lavoratrici ed ai lavoratori dell’Outlet alla manifestazione per esprimere la contrarietà alle scelte del governo ed aziende sulle aperture domenicali e festive senza regolamentazione a favore di una modifica della legge; che restituisca alle istituzioni locali e alle parti sociali il diritto alla contrattazione e per migliorare le condizioni di lavoro nelle aziende e garantire conciliazione dei tempi di vita con i tempi di lavoro.
In preparazione della manifestazione e per illustrare l’esito degli incontri tenutisi con la direzione dell’outlet si terrà un’assemblea pubblica alla quale parteciperà Carlo Zanieri
sindaco del comune di Barberino di Mugello lunedì 29 aprile alle ore 21,00 presso sala consiliare viale della Repubblica 3 Barberino di Mugello. All’Assemblea sono invitati i lavoratori dell’Outlet e di tutte le attività commerciali , le forze economiche e politiche del territorio e tutta la cittadinanza lavoro.