FIRENZE: I PROGETTI INTERNAZIONALI DELLA FILCAMS CGIL

17/05/2013

17 maggio 2013

Firenze: i progetti internazionali della Filcams Cgil

Si è aperta oggi la tre giorni organizzata dalla Filcams Cgil dedicata alla presentazione dei due importanti progetti internazionali: MU.M.M.I.A. (Multisectoral Multinationals Managing Information & consultation Agreements) e SAFE HOST, che si propongono, rispettivamente di facilitare i processi di costruzione delle alleanze sindacali e dei comitati Aziendali Europei e l’impegno dedicato alla lotta contro lo sfruttamento sessuale dei minori nel turismo.
Ad aprire i lavori, Gabriele Guglielmi Coordinatore del dipartimento internazionale della Filcams Cgil, che insieme a Gianluca Iacoangeli, Massimo Mensi e Volker Telljohann hanno presentato il progetto MU.M.M.I.A.
Sono intervenuti per condividere le esperienze delle proprie confederazioni Emilio Ferrero, CHTJ-UGT (Federazione Lavoratori Commercio e Turismo-Spagna); Helene Deborde, FGA-CFDT (Fedazione Lavoratori Agro-alimentari Francia); Serafin Delgado, FSC-CCOO (Federazione Lavoratori Servizi al pubblico-Spagna); Deniz Akdogan, KOOP-IS (Federazione Lavoratori Commercio – Turchia) e Koen Dries, LBC-NVK (Federazione Lavoratori Quadri e Funzionari – Belgio), rappresentanti sindacali componenti di Comitati Aziendali Europei.
A seguire si è tenuta una tavola rotonda: “Strumenti per identificare il perimetro geografico e settoriale di una multinazionale operante in Europa e incrociare tale perimetro con le federazioni di settore nazionali ed europee competenti”; con Romuald Jagodzinski, Responsabile della Banca Dati CAE ETUI e Peter Kerckhofs, Ricercatore EUROFOUND.