Firenze: Afam, la privatizzazione va avanti Federfarma rinuncia alla sospensiva

25/05/2001

Logo Repubblica.it
Firenze

Pagina 4
Afam, la privatizzazione va avanti
Federfarma rinuncia alla sospensiva

il tar


E’ durata pochissimo l’udienza presso il Tribunale amministrativo regionale della Toscana sul ricorso che i farmacisti privati avevano intentato contro la delibera di privatizzazione delle farmacie comunali fiorentine. La richiesta di sospensione dell’atto è stata infatti ritirata dalla stessa Federfarma. Gli avvocati del Comune e dell’Afam, la società delle farmacie comunali, hanno preso atto della richiesta. «Adesso non resta altro da fare che aspettare il giudizio di merito» è il commento dei legali dell’amministrazione. Intanto Palazzo Vecchio sta procedendo con la cessione dell’80 % dell’Afam. Presso la sede di via del Gelsomino è stata anche allestita la «Data room», la stanza dove i tre soggetti che hanno manifestato interesse alla privatizzazione (Salute Italia insieme a Ser. Im., Comifar distribuzione insieme a Spem, Violati & Co, Fi.Far e Gehe Italia) stanno visionando tutti i documenti della società partecipata.
(m.f.)