Finservice, esito incontro 28/06/2016

Si è tenuto in data 28 giugno u.s. il previsto incontro in sede ministeriale per l’esperimento della fase amministrativa della procedura di licenziamento collettivo avviata dalla Finservice Spa in data 15 aprile 2016 per 21 lavoratori.
Nonostante il mancato accordo in fase sindacale, le parti si sono incontrate più volte presso la sede dell’Unione del commercio di Milano, al fine di trovare una soluzione che limitasse il più possibile l’impatto negativo della procedura sui dipendenti coinvolti.
Con delega nazionale Walter Bargigia della Filcams Cgil Milano, ha sottoscritto un ipotesi di accordo, ratificata in sede ministeriale, relativa alla gestione degli esuberi ed un’ipotesi di accordo di tipo economico, sottoscritta sempre nella data del 26/06.
Elenchiamo di seguito i dettagli.

Verbale Accordo Ministeriale (allegato 1)

    1)L’azienda collocherà in mobilità un numero di lavoratori pari a 12, i quali hanno già espresso la propria volontarietà con la non opposizione al licenziamento; per questi ultimi è stato siglato uno specifico accordo economico ed è stato previsto un servizio di outplacement della durata di 12 mesi massimo, a totale carico della società;
    2)l’azienda ricollocherà invece i restanti lavoratori, in numero totale di 6, al suo interno o presso altre aziende del gruppo;
    3)relativamente a 4 lavoratori del Front Office, l’orario di lavoro Ft verrà trasformato in un part time a 75%, concordato con gli stessi dipendenti.
      Verbale Accordo Economico (allegato 2)

    1)Ai lavoratori che hanno espresso la propria non opposizione al licenziamento l’azienda erogherà, oltre ai ratei di mensilità supplementari, all’eventuale indennità sostitutiva di ferie e permessi retribuiti (maturati e non goduti) e ad un importo di indennità sostitutiva del preavviso (convenzionalmente convenuta in 1 mensilità, erogata a giugno), un importo lordo in base:

        ·all’età anagrafica del lavoratore
        ·all’anzianità di servizio, come da tabelle presenti nel verbale
        ·a tale importo si aggiungerà una mensilità per ogni familiare a carico
      Per i lavoratori Part time tali importi verranno corrisposti in proporzione all’orario di lavoro contrattuale.

Per ogni ulteriore dettaglio, rimandiamo ai verbali in allegato.

p.la Filcams Cgil
Loredana Colarusso

Link Correlati
     Verbale Accordo 28/06/2016
     Verbale Accordo Economico 28/06/2016