Finiper, esito incontro 15/11/2018

Roma, 21 novembre 2018

Testo unitario

In data 15 Novembre si è tenuto il previsto incontro con FINIPER . Il confronto si è concentrato sulle tematiche dell’informazione inerente l’andamento degli indicatori aziendali e sulla cessione dei rami d’azienda in atto con Conad. In allegato trasmettiamo nota aziendale dalla quale si evidenzia l’andamento negativo delle vendite anche se il trend appare progressivamente in attenuazione tra il 2016 e il 2017. Procede nel biennio 2016/2017 l’abbassamento del valore dello scontrino medio, tuttavia nell’anno 2018 il numero dei clienti appare in positiva risalita. FINIPER ad ottobre 2018 occupa ad ottobre oltre 6.800 addetti distribuiti in 29 Ipermercati. Il Gruppo evidenzia la realizzazione di un piano industriale atto a riqualificare la presenza territoriale, rafforzando la presenza in alcune arre geografiche (Nord-Ovest) e lasciando altri territori, attraverso la cessione/affitto di ramo d’azienda a Conad (C.I.A con sede a Forlì rileverà gli ipermercati di Udine e Pesaro dal 1 Febbraio 2018 – Conad Adriatico per gli Ipermercati di Civitanova Marche, Pescara, Ortona e Colonnella). Sarà quindi riorganizzata la logistica dell’impresa. Il Gruppo ha palesato la volontà a seguito di sperimentazione avviate con UNIEURO di sviluppare una sinergia commerciale con la citata impresa. Il marchio UNIEURO sarà presente in tutta la rete entro il 2019 con spazi e merci finalizzati. Il personale addetto rimane al momento in capo a FINIPER, tuttavia in prospettiva pare possibile la costituzione di una nuova società a partecipazione 100% FINIPER a cui affidare spazi e personale per realizzare un rapporto strutturato di franchising con UNIEURO. A seguito di richieste di precisazioni da parte delle organizzazioni sindacali sono state escluse altre cessioni e annunciata una nuova apertura a Monza di un supermercato di 2500 metri con un investimento di circa 50 milioni di euro. Il confronto sulle cessione dei rami d’azienda con CONAD e FINIPER è fissato per il giorno 13 Dicembre alle ore 15 in Bologna presso Novotel, via Michelino 73.

p. la Filcams Cgil Nazionale

Sandro Pagaria