Finiper ed Esselunga i leader della produttività

06/09/2002



          6 settembre 2002


          ITALIA-ECONOMIA
          Finiper ed Esselunga i leader della produttività


          MILANO – Le centrali acquisti Intermedia (Auchan-Rinascente, Pam, Bennet, Lombardini e Sun), Carrefour (Gs, Finiper-Unes, Il Gigante e Algro) e Esd (Esselunga, Selex e Agorà) hanno migliorato lo scorso anno rispetto al 2000 la quota di mercato nella grande distribuzione. Intermedia è salita dal 15,6% al 17,1%, Carrefour dal 15,2% al 15,6%, Esd dal 14,5% al 15,1 per cento. La quota di Italia distribuzione (Coop e Conad) è rimasta sostanzialmente stabile (dal 27 al 26,9%), secondo le stime sui principali gruppi del Rapporto Coop su consumi, prezzi e distribuzione. La Coop punta a rilanciare la sfida con un piano di investimenti da 31 ipermercati e 57 supermercati da realizzare per la fine del 2005. Entro l’anno – spiega una nota Coop – il giro d’affari Coop dovrebbe crescere del 7% almeno rispetto allo scorso anno, raggiungendo quota 9,8 miliardi €. «A luglio – afferma Vincenzo Tassinari, presidente di Coop Italia – il giro d’affari globale si è attestato a quota 5.412 milioni di euro». Il gruppo sta poi anche accelerando sulle alleanze internazionali. A breve sarà definito il confronto, che dura da mesi, con i gruppi transalpini Casino e Leclerc (quest’ultimo è alleato di Conad in Italia), e con le realtà cooperative europee, capitanate dalla spagnola Eroski. Il vertice Coop ribadisce ufficialmente che un’alleanza internazionale è tra gli obiettivi strategici. Il Rapporto sottolinea poi che leader per produttività negli ipermercati (sia di grandi dimensioni che piccoli) è il gruppo Finiper, seguito dal colosso transalpino (e alleato) Carrefour. Coop è al terzo posto e scavalca Carrefour nei piccoli ipermercati. Auchan-Rinascente è in quarta posizione, davanti a Pam, Bennet e Billa-Standa. Nel canale dei supermercati, leader per produttività è la catena Esselunga (al primo posto nelle tre categorie considerate: superstore e supermercati medi e piccoli). Nei superstore in seconda posizione Carrefour e Bennet, segue Coop. Nei supermercati medi la Coop è al secondo posto davanti a Carrefour, che a sua volta si attesta in seconda posizione nei piccoli supermercati, davanti a Coop e Pam.
          V.Ch.