FILCAMS SICILIA: L’AUMENTO DELL’OFFERTA COMMERCIALE NON AUMENTA I CONSUMI

09/01/2012

9 gennaio 2012

Filcams Sicilia: l’aumento dell’offerta commerciale non aumenta i consumi

La Filcams Cgil della Sicilia esprime netta contrarietà alle liberalizzazioni degli orari commerciali contenute nel Decreto "Salva Italia".
“Tale provvedimento – dichiara Monica Genovese, segretaria regionale della FILCAMS,- nasce dall’erronea considerazione che un semplice aumento dell’offerta commerciale possa favorire l’aumento dei consumi, quando invece tutto questo si risolve in un peggioramento delle condizioni di vita e di lavoro per le lavoratrici e i lavoratori del commercio. Prova ne è il risultato negativo che si è registrato nell’isola a partire dall’avvio dei saldi, con picchi delle vendite nel settore dell’abbigliamento pari al 30%, rispetto ai dati dell’anno precedente. Mentre si susseguono chiusure di esercizi commerciali prevalentemente nei centri storici che vanno verso la desertificazione, con gravi ripercussioni sociali.”
La FILCAMS CGIL siciliana , che già nel 2011, con la campagna nazionale LA FESTA NON SI VENDE, ha avviato un dibattito per la regolamentazione delle aperture festive in una regione priva di una legge che regolamenti tale materia, proseguirà nel 2012 tale battaglia.
“Nei prossimi giorni avvieremo – conclude Monica Genovese- un’interlocuzione con l’Assessorato alle Attività Produttive, per cercare di definire un quadro di regole per il 2012.”