FILCAMS E FGAT, INSIEME PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE DEL TURISMO NEL MEDITERRANEO

28/11/2012

28 novembre 2012

FILCAMS e FGAT, insieme per lo sviluppo sostenibile del turismo nel Mediterraneo

Si terrà a Marzo 2013 la conferenza organizzata da FILCAMS-CGIL e FGAT-UGTT nell’ambito del progetto di cooperazione sindacale che coinvolge i lavoratori e le lavoratrici del turismo di Italia e Tunisia.

Nel Gennaio 2012 le due organizzazioni sindacali hanno siglato un accordo di cooperazione e solidarietà finalizzato a potenziare gli scambi e le sinergie tra le due sponde del Mediterraneo per promuovere lo sviluppo sostenibile della principale risorsa economica e occupazionale del bacino: il turismo.

L’accordo prevede scambi di esperienze sindacali e buone pratiche; la formazione di nuovi quadri, in particolare giovani e donne; l’organizzazione di giornate di approfondimento su temi di interesse comune; la promozione di interventi utili ad un progressivo abbattimento delle barriere economiche e logistiche che separano le economie dell’area; il contrasto ai fenomeni di dumping sociale attraverso la definizione di strumenti comuni di formazione, tutela e assistenza per i lavoratori del settore, in particolare per i lavoratori stagionali e migranti.

L’accordo tra FILCAMS e FGAT si colloca nel quadro della dichiarazione congiunta che CGIL e UGTT hanno sottoscritto ad aprile 2011, con l’impegno ad appoggiare il processo di ricostruzione democratica in atto in Tunisia, sostenere le organizzazioni della società civile e promuovere il rispetto dei diritti umani di tutti i migranti, il diritto all’accoglienza e alla protezione.

L’iniziativa di Marzo 2013 coinvolgerà organizzazioni sindacali di livello europeo e globale con l’obiettivo di promuovere la creazione di opportunità di lavoro dignitoso per giovani e donne in una prospettiva di sviluppo sostenibile del turismo nell’area mediterranea.