FILCAMS CGIL SICILIA UNA PERDITA DI POSTI INACETTABILE

21/07/2011

20 luglio 2011

Filcams Cgil Sicilia una perdita di posti inacettabile

Perplessa e contrariata la Filcams Cgil Sicilia alla notizia che l’Assessorato Regionale alle Attività Produttive ha richiesto la messa in liquidazione della Cooperativa “Quetzal – la Bottega Solidale” di Modica.
“Il sindacato” si legge in una nota “non può che esprimere preoccupazione per un provvedimento che, se intrapreso, porterebbe alla perdita di 10 posti di lavoro: è inaccettabile che in un momento di crisi ai tanti posti di lavoro persi per cause non sempre controllabili dovute alle dinamiche della domanda e dell’offerta, se ne debbano aggiungere altri a causa di provvedimenti amministrativi della Regione.

Secondo la Filcams Cgil, tra l’altro, la Cooperativa Quetzal si è distinta negli anni come presidio di legalità e giustizia, non solo perché opera in favore di cooperative e comunità del Sud del Mondo, ma perché ha saputo in 16 anni diventare una realtà economica e sociale rilevantissima nel nostro territorio e anche a livello nazionale, reinvestendo costantemente nelle attività produttive e culturali i suoi utili e soprattutto creando – cosa purtroppo poco comune in un contesto dove il lavoro nero e sottopagato continua a dilagare- posti di lavoro regolari e a tempo indeterminato.