Federfarma – serrata delle Farmacie Private

Roma, 26 gennaio 2012

Raccomandata r.r
Anticipata via Fax

Federfarma
c.aDott.ssa Annarosa Racca
c.a. Dott. Carlo Ghiani
Via Emanuele Filiberto, 190
00185 Roma
Fax 06/70476587

Le Scriventi Organizzazioni Sindacali Nazionali, preso atto della vostra iniziativa di protesta prevista per il 1 febbraio p.v. sono a puntualizzare quanto segue:

      • La sospensione dal lavoro, che sia decisa dal datore di lavoro, esonera lo stesso dall’obbligo di corrispondere la retribuzione solo nel caso in cui derivi da accordo specifico, caso fortuito o forza maggiore.
      • I lavoratori interessati mantengono pertanto il diritto alla normale retribuzione. Tale diritto è anche rafforzato da quanto previsto all’art. 40 del vigente CCNL “Sospensione dal lavoro”, che riportiamo integralmente:
      "In caso di sospensione dal lavoro per fatto dipendente dal datore di lavoro e indipendente dalla volontà del lavoratore questi ha diritto all’ordinaria retribuzione per tutto il periodo della sospensione. La norma di cui al precedente comma non si applica nel caso di pubblica calamità, eventi atmosferici straordinari ed altri casi di forza maggiore."

Vi invitiamo pertanto al rispetto delle normative vigenti in materia assumendo atteggiamenti conseguenti nei confronti dei vostri dipendenti.

p/la FILCAMS Cgil p/la FISASCAT Cisl p/la UILTuCS Uil
C. SesenaR. Raso A. Vargiu