Federfarma – Esito Incontro 11/01/2012

Roma, 16 gennaio 2012

Testo Unitario

dopo il rinnovo della parte economica del CCNL dei dipendenti di farmacia privata avvenuta il 14 novembre 2012, l’11 gennaio scorso è proseguito il confronto con Federfarma sui temi ancora aperti e su cui le parti si erano impegnate a ultimare il negoziato.
Sull’ apprendistato, la controparte datoriale ha espresso la propria posizione alla luce dell’entrata in vigore del nuovo testo unico in materia. Abbiamo unitariamente apprezzato la volontà di valorizzare per via contrattuale questo istituto, pur registrando divergenze nel merito della quantità della formazione per tipologia contrattuale e profilo professionale e sulla estensione della durata non mi pare abbiamo concesso l’automatico adeguamento al triennio per i collaboratori… articolazione della retribuzione per il farmacista collaboratore assunto come apprendista.
Federfarma si è impegnata a far pervenire alle OOSS Nazionali una proposta dettagliata in merito.
Sul tema della videosorveglianza, finalizzata a prevenire gli eventi criminosi nelle farmacie, Federfarma invierà alle OO.SS. una bozza su cui ci siamo riservati di formulare le nostre osservazioni.
Sull’ ECM Federfarma ha presentato una proposta articolata: l’offerta formativa sarà garantita dalla stessa Federfarma, Potrà svolgersi in Fad (a distanza), e nell’ipotesi che nessuna di queste possibilità si realizzi, potrà essere rimborsata al dipendente secondo le modalità attuali. Abbiamo avanzato la richiesta che nelle prime due ipotesi essa avvenga a costo zero, e venga chiarito definitivamente se essa si svolgerà in orario di lavoro (soluzione per noi preferibile) o al di fuori dello stesso.
Per quanto riguarda il tema delle agibilità sindacali come sulla possibilità di reiterare nel 2012 l’accordo sulla detassazione siglato nel 2011, il confronto è stato aggiornato.
Il prossimo incontro si terrà il 7 febbraio 2011 a Roma con inizio alle ore 11.00. Le parti hanno infatti deciso, stante la delicatezza della fase che il settore sta attraversando e la necessità di verificare l’andamento del confronto Governo Parti Sociali sul mercato del lavoro, di procedere tenendo conto delle novità che verranno introdotte nel settore.

p. la Filcams Cgil Nazionale
C. Sesena