Fastbook – Esito incontro 14 giugno 2012

TESTO UNITARIO

Care/i compagne/i,

si è svolto in data 14 giugno 2012 l’ultimo incontro in sede sindacale con la Società FASTBOOK per definire tutti i punti dell’accordo che andremo a siglare in sede ministeriale.

Rispetto agli incontri precedenti abbiamo chiarito alcuni altri punti:

·verrà chiesta una cassa integrazione straordinaria per crisi: tale cassa verrà fatta a rotazione dove le esigenze tecniche organizzative lo permetteranno e in ogni caso verranno effettuati incontri territoriali per definirne la modalità di applicazione. Verranno considerate inoltre eventuali volontarietà dei dipendenti ad essere messi in cassa a zero ore.
·su richiesta individuale dei lavoratori l’azienda valuterà la possibilità di anticipare quote del TFR per andare incontro alle difficoltà individuali che potrebbero derivare dalla decurtazione dello stipendio dei lavoratori in cassa integrazione.
·Per quanto riguarda la mobilità avrà come unico criterio la volontarietà.

Sull’incentivo si è arrivati alla proposta definitiva che è così composta:

üConfermati i 1.500 euro per ogni carico familiare;

    Permanenza in cassa integrazione:
    8 mensilità per chi esce entro i primi 3 mesi
    5 mensilità per chi esce nel secondo trimestre
    3 mensilità per chi esce nel terzo trimestre
    2 mensilità per chi esce
      Età anagrafica:
      6 mensilità per chi ha meno di 30 anni
      11 mensilità per chi ha tra 31 e 50 anni
      14 mensilità per chi ha più di 50 anni

üLe mensilità sono calcolate sulla base della retribuzione netta ordinaria.
üAnche per chi esce subito senza andare in cassa integrazione sono previste le 8 mensilità più la parte relativa all’età anagrafica.
üIl preavviso verrà pagato.

Mentre vi scriviamo, ci arriva da parte del Ministero del Lavoro, la convocazione per l’espletamento della fase amministrativa, che si terrà il 5 luglio 2012 alle ore 10,00 presso la sede ministeriale di Via Fornovo 8 – Roma

Cordiali saluti.

p. la Filcams Cgil Nazionale
Daria Banchieri