FARMACIE SPECIALI:ACCORDO SUGLI AUMENTI SALARIALI SECONDO BIENNIO

20/09/2005

FILCAMS-Cgil
Federazione lavoratori commercio turismo servizi
Ufficio Stampa
www.filcams.cgil.it

20 settembre 2005

FARMACIE SPECIALI:ACCORDO SUGLI AUMENTI SALARIALI SECONDO BIENNIO

È stato trovato l’accordo sugli aumenti salariali relativi al secondo biennio (2004-2005) del contratto farmacie speciali.

Filcams Fisascat Uiltucs e Assofarm hanno concordato, nell’incontro di lunedì 19 settembre, 85 euro di aumento mensile al livello A1 farmacisti e 400 euro una tantum. L’aumento salariale mensile sarà corrisposto per 45 euro con la busta paga di ottobre 2005 e per 40 euro con la busta paga di maggio 2006. L’aumento una tantum sarà interamente pagato a ottobre 2005.

Si conclude così una trattativa iniziata a ottobre dello scorso anno e che ha registrato una giornata di sciopero il 17 giugno.

Un’altra giornata di sciopero sarebbe scattata venerdì 23 settembre se l’incontro del 19 non avesse dato risultati.

I delegati e le strutture territoriali si troveranno così a discutere di trattativa conclusa nel coordinamento nazionale convocato per giovedì 29 settembre.

Nel settore lavorano 5000 persone, impiegate in 1000 farmacie speciali (municipali e pubbliche, ex municipali e ex pubbliche).