FARMACIE SPECIALI: PROSEGUE LA MOBILITAZIONE, SCIOPERO VENERDI’ 23 SETTEMBRE

14/09/2005

FILCAMS-Cgil
Federazione lavoratori commercio turismo servizi
Ufficio Stampa
www.filcams.cgil.it

14 settembre 2005

FARMACIE SPECIALI: PROSEGUE LA MOBILITAZIONE, SCIOPERO VENERDI’ 23 SETTEMBRE

Sarà una giornata di sciopero, venerdì 23 settembre 2005, nelle farmacie speciali (municipali e pubbliche, ex municipali e ex pubbliche ora in gestione privata) per il mancato rinnovo del biennio economico.

La trattativa per l’aggiornamento salariale 2004-2005 del contratto si trascina da un anno.

I 5mila impiegati nelle 1000 farmacie speciali, farmacisti, tecnici e amministrativi, sono in stato di mobilitazione, con sospensione degli straordinari, dall’inizio di giugno. Una prima giornata di sciopero vi è stata il 17 giugno.

Lunedì 19 settembre, le parti torneranno a incontrarsi e dunque, se l’accordo dovesse essere trovato, lo sciopero sarà revocato.

Le federazioni sindacali sono tuttavia scettiche.

Intanto è stato convocato, per giovedì 29 settembre, il coordinamento nazionale dei delegati e delle strutture territoriali. A quella data, i delegati potranno trovarsi a discutere di risultato positivo della trattativa oppure di ulteriori iniziative conflittuali.