Farmacie: siglata l’intesa sulla parte economica

21/11/2002

            21 novembre 2002

            CONTRATTO FARMACIE
            Siglata l’intesa
            sulla parte economica

            Federfarma e Filcams, Fisascat, Uiltucs hanno
            raggiunto l’accordo sulla parte economica del
            nuovo contratto nazionale di lavoro per le
            farmacie private. L’aumento, di 100 euro al primo
            livello (dipendenti farmacisti), sarà disponibile in
            busta paga con 50 euro a gennaio prossimo e altre
            50 euro a luglio 2003. Inoltre il contratto prevede
            una tantum di 450 euro in busta paga a dicembre
            e la regolamentazione per la formazione continua
            (Ecm) a carico dei datori di lavoro.