Ex Lsu – Comunicato unitario 02/09/2013

Segreteria nazionale

COMUNICATO SINDACALE
ALLE LAVORATRICI E AI LAVORATORI EX LSU E APPALTI STORICI
Esito incontro tavolo politico di confronto Miur – OO. SS. del 02.09.2013

Si è svolto il 2 u. s. la riunione del Tavolo Politico presso il Miur per la prosecuzione del confronto, secondo le intese dei precedenti incontri dell’8 e del 22 luglio 2013, finalizzato ad approfondire ed affrontare le problematiche di natura occupazionale e reddituale dei lavoratori occupati negli appalti scolastici Ex Lsu-Appalti Storici.

Alla riunione erano presenti per il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca il Sottosegretario e il Consigliere dell’On. le Ministro.

A seguito della discussione effettuata si è concordato che il Tavolo Politico dovrà definire le soluzioni, a cui è finalizzato il tavolo stesso, prima dell’assegnazione della gara Consip.

Al fine di procedere nei termini concordati, il Miur nei prossimi giorni invierà nota ufficiale alla Consip per chiedere l’aggiornamento del crono programma di svolgimento della gara, così da poter svolgere il confronto politico in modo efficace e nei tempi utili.

Nel corso dell’incontro, inoltre, si è discusso dei termini di ripresa del lavoro per il nuovo anno scolastico 2013/2014, dato che alla data del 02.09.2013 le scuole non avevano ancora ricevuto formale comunicazione della proroga degli appalti in essere per i mesi di settembre-ottobre 2013 e le relative attribuzioni delle risorse. Tale situazione, in alcuni casi, ha determinato il rifiuto da parte degli Istituti Scolastici a concedere l’accesso al personale degli appalti, per l’erogazione dei servizi.

Per ovviare alla situazione sopra esposta il Miur si è fatto carico di inviare entro la settimana corrente la circolare con comunicazione di prosecuzione degli appalti in essere per il periodo già definito, unitamente all’entità delle risorse, con vincolo di destinazione, per l’acquisto dei servizi in appalto.

Dopo una lunga discussione e grazie al fattivo sforzo della rappresentanza politica del Miur, nella persona del Sottosegretario, si è definito che l’ammontare delle risorse economiche destinate agli acquisti di servizi per i mesi di settembre e ottobre c. a. sarà equivalente agli importi stanziati per i mesi di aprile-maggio 2013.

Quanto si è determinato nel corso della riunione consente a tutti i lavoratori di riprendere l’attività lavorativa per il corrente anno scolastico, alle medesime condizioni esistenti per l’anno scolastico 2012/2013.

Nel proseguo del confronto, già fissato per il 23.09.2013, si procederà nella disamina di ulteriori dati informativi richiesti dalle OO. SS. e si dovranno stabilire tutti gli elementi utili per definire le condizioni di tutela dell’occupazione e del reddito dei lavoratori coinvolti.

Filcams-Cgil Fisascat-Cisl Uiltrasporti-Uil

Roma, 03.09.2013